Il 2 giugno a Roma e dintorni

Ormai l’estate è alle porte e c’è chi già incomincia a pianificare le vacanze, week end lunghi o viaggi per mete oltreoceano lontanissime e tutte da scoprire. L’aria è calda, l’atmosfera è diversa e così i nostri occhi incominciano a illuminarsi alla sola parola mare, sole e relax!

Quale migliore occasione se non quella del prossimo ponte in vista, giorno della Festa della Repubblica, che quest’anno capiterà di venerdì, per inaugurare la stagione calda? Ma la domanda primaria è: dove andare il 2 giugno? Tra gite fuori porta, picnic e tanti eventi a Roma e dintorni, ecco alcune idee per una giornata all’aperto con la propria famiglia o in compagnia della propria dolce ed inseparabile metà.

DOVE ANDARE IL 2 GIUGNO A ROMA, TRA MUSEI, MOSTRE E EVENTI

Festa della Repubblica

Festa della Repubblica

Per chi resta in città la Capitale offre numerose occasioni di divertimento e relax, per tuti i gusti e per tutte le tasche. La giornata tipica romana inizia con le Frecce Tricolori che, come ogni anno, sorvoleranno l’Altare della Patria e su via dei Fori Imperiali, in occasione della Parata Militare. In occasione della Festa della Repubblica i giardini del Quirinale resteranno aperti al pubblico, sarà inoltre possibile effettuare una visita guidata gratuita, occasione da non perdere assolutamente; inoltre, per gli amanti dell’arte e della cultura, molte mostre e musei resteranno aperti al pubblico, come quella sui Macchiaioli al Chiostro del Bramante, con orario continuato dalle 10:00 alle 21:00. Anche chi preferisce i festival potrà essere accontentato: dal 3 al 5 giugno a Casale di Scodosia ci sarà il Festival delle Basse con eventi culturali e d’intrattenimento. A Chiuduno si potrà prendere parte al Festival dei popoli indigeni, mentre a Pennabili sarà in corso la ventesima edizione di Artisti in piazza; mentre per gli amanti del buon cinema, vi saranno proiezioni gratuite a Trastevere e alla Casa del Cinema di Roma.

PICNIC AI GIARDINI DI NINFA

Uno dei giardini più belli al mondo, quello di Ninfa, il 2 giugno resterà aperto in via del tutto straordinaria, per permettere agli amanti della natura di trascorrere una piacevole giornata in dolce compagnia e all’aperto. Situato nel comune di Cisterna Latina, al confine con Norma e Sermoneta, si tratta di un tipico giardino all’inglese, iniziato nel 1921 da Gelasio Caetani che, con una straordinaria opera di bonifica, ne fece un luogo magico e sua residenza estiva. La sua struttura, tipica dell’ordine e della perfezione inglese, sono il frutto delle due donne della sua vita: la moglie e la figlia, che lo progettarono durante gli anni ’30. Lelia Caetani, figlia di Gelasio, morì senza lasciare eredi e dopo la sua morte, avvenuta nel 1977, tutto il casato, con annesso il giardino, passò nelle mani della Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta che ancora oggi si occupa del parco. Intorno al giardino, a partire dal 1976, è stata istituita un‘oasi del WWF a sostegno della flora e della fauna del luogo, nel 2000 tutta l’area di Ninfa è stata dichiarata monumento naturalistico ed il giardino è stato considerato dal The New York Times, come il più bello al mondo. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

IL 2 GIUGNO TRA SAGRE, PARCO DIVERTIMENTI E EVENTI PER BAMBINI

Ad accontentare i più golosi ci penseranno diversi eventi gustosi, così, per esempio, dalla Sagra delle Fragole a quella della Ciliegia, a Longiano, ce ne saranno davvero di tutti i “gusti”! Per gli amanti del vino a Spoleto si terrà l’undicesima edizione di Vini nel mondo, dal 2 al 5 giugno. E per tutti i celiachi il Gluten free fest, a Perugia dal 2 al 5 giugno, sarà una grande festa. Da Asti a Biella, da Perugia a Venezia, dalla sagra del pesce a quella del pinolo, dalla Sagra della carne a quella del gelato, ogni regione mette a disposizione davvero di tutto per gli amanti della cucina e del buon cibo. Consigliata una bella passeggiata in bicicletta, magari tra gli splendidi parchi di Roma, come il rinomato laghetto di Tor di Quinto, Villa Panphili e Ada, ma anche visitare piccole città come Orvieto, Viterbo e Civita di Bagnoregio, può regalare splendide emozioni. Anche per i più piccini il divertimento è assicurato. Tra i parchi divertimento i più rinomati vicino Roma sono: Zoomarine, fra Torvaianica e Pomezia che offre un magico e imperdibile spettacolo con i delfini e il Castello di Lunghezza che mette a disposizione dei suoi visitatori, spettacoli, performances, animazioni, incontri interattivi con i più amati personaggi delle fiabe, dell’avventura e della fantasia in generale.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.