Capodanno al caldo? Ecco le mete consigliate

Il Capodanno al caldo è sicuramente l’ideale per gli amanti del mare e festeggiare l’arrivo del nuovo anno spalmati al sole, facendo snorkeling e bevendo un gustoso succo di cocco è sicuramente un must assoluto non da poco. Il countdown per la notte di San Silvestro è iniziato e, al contrario di chi ha in programma il classico capodanno in montagna, c’è chi preferisce brindare con un prosecco ghiacciato in qualche resort o bungalow paradisiaco, in famiglia o con la propria dolce metà. Dal fascino orientale della Thailandia alla natura selvaggia e incontaminata delle Barbados, ecco alcune mete consigliate per festeggiare al caldo.

THAILANDIA

La Thailandia con i suoi luoghi d’interesse, ricca di storia e tradizioni, è una meta perfetta per festeggiare l’inizio del nuovo anno. Grazie anche al suo clima e con la stagione delle piogge lontana, insieme ad un caldo mai torrido, ci si può di avventurarsi tra le isole dell’arcipelago thailandese. Prima di immergervi in acque davvero meravigliose è consigliata la classica tappa obbligatoria a Bangkok, la Capitale che ha incominciato a subire negli ultimi anni l’influenza occidentale, rischiando di perdere le sue tipiche caratteristiche orientali. All’appello non possono mancare: il Grande Palazzo Reale, la visita ai templi in stile birmano, i mercatini di stoffe e spezie e il tour sugli elefanti nella regione di Mae Hong Son. Non può mancare un tuffo nelle acque cristalline di Maya Bay, nell’isola di Phi Phi Leh, divenuta famosa per “The Beach”, il celeberrimo film con protagonista Leonardo di Caprio,  o la spiaggia di Patong, nell’isola di Phuket. Durante la notte di capodanno, secondo la tradizione locale, avviene il lancio di mongolfiere fatte di carta di riso e di bambù, illuminate all’interno da candele, spettacolo davvero suggestivo accompagnato dai fuochi d’artificio; non può mancare il bagno di mezzanotte. Per gli amanti della vita notturna i festeggiamenti proseguono fino all’alba grazie al Full Moon Party, uno dei beach party più famosi del mondo. Quale migliore occasione per festeggiare l’arrivo del nuovo anno a suon di musica, una spiaggia come pista da ballo e sotto un cielo all’aperto di stelle?

Questo slideshow richiede JavaScript.

DUBAI

Grazie alle temperature miti, gli Emirati Arabi sono la meta ideale per una vacanza nel periodo natalizio. Questa immensa città cosmopolita, tra grattacieli, boutique di lusso, giochi acquatici all’interno dell’Hotel Atlantis (Gli alberghi più strani al mondo, per una notte di ordinaria follia) è l’ideale per dare il benvenuto in modo del tutto originale al nuovo anno. Per i festeggiamenti  la zona più gettonata è quella vicino al Jumeirah, il nuovo quartiere costruito in riva al mare. Nella zona di Downtown Dubai, per la notte dell’ultimo dell’anno, la maggior parte dei locali e dei ristoranti organizza feste fino allo scoccare della mezzanotte che sfociano poi in un lungo bagno nelle tante spiagge della zona con tanto di brindisi a base di acqua date le severe restrizioni sul consumo di alcolici che vigono a Dubai. Tra i locali più in voga ci sono : l’Armani Club e il Cavalli Club dove, in abbigliamento prettamente elegante, sarà possibile dare il benvenuto al 2017 godendo della vista di enormi grattacieli illuminati dal bagliore di fuochi d’artificio spaziali. Ma Dubai non è solo “Rock and roll”, una valida alternativa ad una notte movimentata è quella di ammirare le stelle nel silenzio del deserto, sorseggiando un buon tè alla menta. Allora perché non accogliere il nuovo anno con un tuffo nelle tiepide acque dell’Oceano Indiano? 

Questo slideshow richiede JavaScript.

CARAIBI

Non possono mancare all’appello i Caraibi che, con le loro spiagge bianche e un mare color turchese, accompagnano l’inizio del nuovo anno a suon di rumba, salsa e musica caraibica, cornice perfetta di un paesaggio mozzafiato e idilliaco. Se il vostro sogno è festeggiare la mezzanotte tra palme, acque azzurre e spiagge bianche, le isole del Golfo del Messico, in particolare dalla penisola dello Yucatan e, più a sud, la Colombia e il Venezuela, sono i luoghi che fanno per voi. Le mete consigliate delle Grandi Antille sono: Cuba, Giamaica e Puerto Rico, vi sono poi le Bahamas e le piccole Antille.  Ma non si può dire di essere stati ai Caraibi se non si fa un tuffo nelle acque cristalline di Martinica, Antigua e Barbuda, Guadalupe, Barbados, le Isole Vergini, le Antille Olandesi. Per la sera di Capodanno tutti i principali hotel e ristoranti organizzano cenoni e feste, il tutto incorniciato da fuochi d’artificio e band che suonano musica dal vivo. Dalla classica vacanza “fai da te” a quella in crociera, il vostro Capodanno ai Caraibi sarà davvero unico e quale migliore occasione per staccare la spina e fuggire per un po’ dalla routine quotidiana?

Questo slideshow richiede JavaScript.

PALAWAN

Uno dei luoghi più belli al mondo, si trova nell’arcipelago delle Filippine ed è l’isola di Palawan. Per i Filippini il capodanno è uno degli eventi più attesi e tradizionali dell’anno e qui, tra piante e animali del tutto particolari, nella vicina Manila, la Capitale, potrete iniziare il vostro 2017 nel migliore dei modi. L’isola di Palawan, un gioiello dell’arcipelago delle Filippine, è considerata una delle “meraviglie del mondo naturale” e subisce l’influenza della cultura e del fascino dell’estremo oriente. Colonizzata dai conquistatori spagnoli e liberata a fine ‘800 dagli americani, Palawan offre mari e fondali perfetti per il diving e data la sua estensione territoriale ridotta è possibile avventurarsi in tutto il suo entroterra, a pieno contatto con paesaggi naturali talmente belli da sembrare surreali. Palawan ha una natura intatta e protetta anche grazie al parco marino di El Nido, dove si possono fare bellissime immersioni tra branchi di pesci di ogni razza e tartarughe marine. A Coron, una piccola isola a nord di Palawan, è possibile ammirare i resti di navi giapponesi della Seconda Guerra Mondiale. Da Manila a Puerto Princesa, passando per Palawan, le Filippine vi attendono per un 2017 davvero fiabesco!

Questo slideshow richiede JavaScript.

ARUBA

Benvenuti in paradiso! Questa splendida isola caraibica, non lontana dal Venezuela, famosa per sue spiagge bianche e mare turchese, è la meta ideale per gli appassionati di immersioni, pesca d’altura e windsurf. Tappa obbligatoria: Oranjestad, la storica capitale olandese e anche la città più grande dell’isola, che con i suoi mille colori, mercatini e teatri, incanta ogni anno milioni di turisti. Tra le spiagge più suggestive dell’isola: Eagle Beach e Palm Beach, rinomate anche la possibilità di praticare diversi sport acquatici, dal parasailing al windsurf e non può mancare una romantica gita in catamarano al tramonto. Tra i posti più divertenti ci sono: Bugaloe Beach & Bar, al De Palm Pier, il Blue Bar al Renaissance Marina Hotel, il nightclub Club Hipsz,  dove il divertimento notturno non ha nulla da invidiare a quello di Manhattan e di South Beach a Miami. Tra musica, karaoke, cocktail di ogni tipo e splendide strutture alberghiere questa magica isola vi aspetta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Solare, determinata e tanto curiosa! Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, amo viaggiare e scoprire il mondo! Redattrice presso LineaDiretta24, curo in particolare la sezione viaggi e tv!