5 buoni motivi per organizzare un viaggio in Macedonia

viaggio in Macedonia.
La Macedonia è una delle poche destinazioni dove il turismo di massa è (ancora) praticamente inesistente. Multietnica e multiculturale, il cuore del paese è nella sua capitale Skopje, recentemente rimodernata con un controverso progetto volto ad attirare più visitatori grazie al quale è stata eletta, a detta di molti, capitale più kitsch d’Europa. Grazie agli sforzi del governo, che ha voluto ospitare proprio a Skopje la finale di Supercoppa UEFA 2017, la Macedonia sta lentamente attirando l’attenzione come destinazione emergente. Le bellezze del paese offrono più di un motivo per pianificarvi un viaggio: ne abbiamo raccolti alcuni.

1- Il mercato vecchio di Skopje

viaggio in MacedoniaIl fiume Vardar divide in due la Capitale macedone: da un lato l’area nuova della città, con gli imponenti edifici in stile neoclassico e l’incredibile quantità di statue dedicate ad eroi nazionali; dall’altra la parte vecchia, che ne racchiude il passato multiculturale. Nel corso dei secoli Skopje ha subito l’avvicendarsi di molte dominazioni: slava, bizantina, normanna, bulgara, ottomana e serba. Attraversata la Skopje moderna ci si ritrova immersi nel quartiere del vecchio Bazar, l’area più caratteristica della città, brulicante di negozi di souvenir e caffè che servono i tipici dolci della tradizione ottomana. L’aspetto tradizionale delle botteghe di artigianato e la tranquillità delle sue stradine, lontane dal caos e dal traffico cittadino, danno l’impressione di tornare indietro di decenni e rendono questo quartiere tipico musulmano una delle mete imperdibili per i turisti in visita. Fermatevi in uno dei tanti caffè e assaggiate il Trilece (tipico dolce albanese), accompagnato da un cay (Tè nero) o da un caffè turco. 

2- Orhid: la perla dei Balcani

Orhid è il fiore all’occhiello del turismo macedone. Questo piccolo villaggio al confine tra Macedonia e_dsc0995 Albania è una delle mete più suggestive e più visitate. Orhid – Ocrida in italiano – sorge sulle rive dell’omonimo lago. Ciò che lo rende così speciale sono le sue acque, estremamente cristalline, tra le più limpide d’Europa. I suoi panorami mozzafiato possono essere ammirati dall’alto delle mura del Castello di Car Samoli, in cima alla città vecchia. Seguendo il sentiero che scende dalla collina Orhid potrete godere di un’altra vista suggestiva: la piccola chiesa di Sveti Jovan, costruita su una roccia a strapiombo sul lago, da ammirare al tramonto.

3- In kayak nel Canyon Makta

_dsc1013Non meno popolare di Orhid è Matka, un imponente e affascinante canyon che svetta lungo il fiume Treska. Qui potrete fare un’escursione lungo i sentieri a strapiombo sull’acqua, oppure esplorare il canyon con una gita in barca. Per un’esperienza ancor più suggestiva risalite il fiume in kayak: è possibile affittarlo per pochi euro lungo il sentiero che costeggia le pareti rocciose. 

4- La cucina Macedone

Con la cucina macedone sarà amore a prima vista: vi conquisterà per la sua ricchezza e varietà, viaggio in Macedonia dovute alle molteplici influenze culturali. Sul menù troverete influenze di piatti greci, turchi, albanesi e mediterranei. Una delle pietanze più note è il burek, una sfoglia di origine turca ripiena di formaggio e carne. Sempre dalla cucina turca, è possibile trovare ovunque il kebab, tipica carne arrostita allo spiedo. Accompagnate il pasto con un bicchiere di Rakija, un superalcolico che non può mancare sulla tavola di ogni vero macedone.

5- La posizione strategica

viaggio in MacedoniaLa posizione strategica della Macedonia la rende il punto di partenza ideale per esplorare moltissimi luoghi. Il Kosovo è facilmente raggiungibile da Skopje in autobus. Pochi turisti attraversano il confine per andare a Pristina, capitale del piccolo neo-stato (alla dogana vi verrà controllato il passaporto), da visitare non certo per le sue grandi attrazioni turistiche (tra le più note, la statua di Bill Clinton), quanto piuttosto per il suo travagliato passato – di cui il Kosovo conserva ancora le tracce. Dalla Macedonia è possibile raggiungere facilmente anche Serbia, Albania, Grecia e Bulgaria, il che la rende una meta di passaggio o un punto di partenza ideale per un viaggio on the road.

 

Vai alla home page di Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter autore: @JoelleVanDyne_

I diritti delle foto sono riservati a Cristina Cosmano

 

Vuoi commentare l'articolo?

Viola D'Elia

Nata 27 anni fa, ha vissuto a Roma, Istanbul e in India. Sempre pronta a fare le valigie, sogna di vedere ogni angolo di mondo. Oltre a coltivare ambizioni alla Jules Verne, i suoi interessi includono accumulare libri, la musica e il cinema. E’ capace di commuoversi ogni volta che rivede Hugo Cabret; ama scrivere e fare domande, ma non riceverne. Specialmente di lunedì mattina. Crede fermamente nella filosofia di Big Fish: «Tenuto in un piccolo vaso il pesce rosso rimarrà piccolo, in uno spazio maggiore esso raddoppia, triplica o quadruplica la sua grandezza».