Ecco le 10 migliori mete turistiche europee 2018 e come risparmiare

Finalmente è stata stilata la lista delle migliori destinazioni turistiche d’Europa 2018! A renderla pubblica è la popolarissima Lonely Planet, la casa editrice australiana che diffonde guide turistiche in tutte le lingue, ormai considerate tra le più famose al mondo. Grazie ai loro contenuti sempre molto aggiornati e alla particolarità di mettere nero su bianco anche quelli che sono i posti meno invitanti o meno indicati per una vacanza, la Lonely Planet ha saputo conquistarsi la fiducia di migliaia di globetrotter che, anche quest’anno, potranno usufruire di questa lista dedicata alle best destination in Europe 2018.

Tra le prime destinazioni indicate dalla Lonely Planet c’è proprio l’Italia, questa volta presente con una meta forse un po’ inaspettata: l’Emilia Romagna. Con i suoi incantevoli borghi medioevali, le sue spiagge e la sua eccellente gastronomia, questa regione d’Italia si è aggiudicata il primo posto della Top Ten Best Europe 2018! Successivamente troviamo altre insolite mete come la Cantabria in Spagna, regione molto verde con Santander come città più famosa, e la Frisia dei Paesi Bassi, dai paesaggi pittoreschi e con il capoluogo Leeuwarden, scelta come Capitale Europea della cultura 2018.

La classifica continua con la splendida Lituania, che di recente ha festeggiato il suoi primi 100 anni di indipendenza, e la Scozia, costellata da un’innumerevole quantità di castelli e dove i principali musei possono essere visitati gratuitamente o ad un prezzo irrisorio. Anche la Provenza non poteva mancare, con i suoi mari lilla profumati di lavanda.

E se volessimo visitare le best Europe 2018 risparmiando? Niente di più semplice! Infatti, tutti coloro che desiderano risparmiare sui pacchetti volo + pernottamento delle località sopra citate, e di quelle di cui parleremo in seguito, potranno utilizzare gli sconti offerti dalle compagne di voli, come ad esempio gli sconti praticati da Expedia, grazie ai quali potremmo risparmiare con dei sconti applicati sul prezzo del biglietto dei voli.

Coloro alla ricerca di luoghi inediti ancora tutti da scoprire potranno optare per la Slovenia, per la precisione per la Valle di Vipava che, ricca di vigneti e zone collinari, ricorda l’affascinante Chianti. Ma la Lonely ha voluto inserire in questa Top Ten anche quelle destinazioni che solo recentemente hanno iniziato ad avvicinarsi al gran turismo internazionale, sono infatti state incluse il Kosovo e l’Albania, quest’ultima in particolare risulta essere una meta in forte crescita, anche e soprattutto per via delle sue splendide località di mare, molte delle quali ancora tutte da scoprire.

In questa classifica europea realizzata dalla Lonely non poteva certamente mancare la Grecia! Anche se quest’anno sembrano essere state privilegiate le Piccole Cicladi, Donoussa, Iraklia, Schinoussa e Koufonisia, isole sicuramente tra le meno gettonate, ma che, proprio per questo, devono essere assolutamente visitate, prima che si trasformino in meta principale del turismo di massa.

 

Vai alla home page

 

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione