Zelig Event, quando 20 anni di risate meritano una festa in tv

Per gli amanti della comicità all’italiana e del cabaret è un graditissimo ritorno alle origini, per i telespettatori è un compleanno da festeggiare degnamente, un’importante operazione di rinascita di un varietà originale e di spessore che, nel corso dei suoi lunghi vent’anni, ha tenuto ben alta la bandiera dell’intrattenimento delle reti generaliste, e non solo: dopo due anni di silenzio, torna la storica trasmissione presentata da Claudio Bisio con Zelig Event, lo speciale televisivo di Canale 5, in onda dalle ore 21:10 di giovedì, 1 dicembre.

Quattro puntate dal sapore nostalgico e squisitamente retrò, quattro appuntamenti serali che, oltre a raccontare e a celebrare vent’anni di risate e tormentoni, daranno una sterzata a quello che, sin dal lontano 1997, è stato il trampolino di lancio di molti comici in tv. Della schiera di questi ultimi, non mancheranno all’evento storiche leve del programma quali Anna Maria Barbera (Sconsolata), Aldo, Giovanni e Giacomo, Raul Cremona, Enrico Bertolino, Giuseppe Giacobazzi, e Gioele Dix, accompagnati dai comici fissi dello show, Ale e Franz, Mr Forest, e Antonio Ornano, e guidata da un duo di conduttori d’eccezione: Michelle Hunziker e Christian De Sica.

zelig event

Anna Maria Barbera, futura ospite di “Zelig Event”

Ed è proprio la presenza dell’attore e showman romano a sparigliare le carte di questa nuova edizione, in quanto estraneo, a dispetto della sua collega – che, già dall’anno 2000, si era già fatta le ossa in questo settore, affiancando Bisio nella conduzione del programma-, nella tana del cabaret.

“Penso di essere stato scelto proprio per questo”- ha spiegato De Sica, intervistato dal quotidiano La Stampa, una vera e propria scommessa che l’ha portato ad approcciare e ad abbracciare, per la prima volta nella sua lunga carriera, il mondo del cabaret – “Ci sono coloro che hanno fatto la storia di Zelig , e ci sono io. Festeggiando i 20 anni, penso che gli autori stiano testando anche la direzione da dare allo show in futuro. E che la strada scelta sia quella del varietà, verso il quale la mia presenza e certi numeri cantati e ballati, già un po’ lo porta”.

Zelig Event, i grandi assenti dello speciale televisivo

E, mentre fan di Zelig e dei suoi autori, Gino e Michele, s’interrogano sul futuro della trasmissione e sui progetti in cantiere del duo (“Stiamo lavorando a un programma in seconda serata alla vecchia maniera, che somiglia allo Zelig dei primi tempi” hanno assicurato), quel che è certo è che a Zelig Event mancheranno due figure che, per ruoli e personalità diverse, hanno fatto la storia del varietà di Canale 5: gli ex presentatore e comico del programma, Claudio Bisio e Checco Zalone.

zelig event

Paola Cortellesi e Claudio Bisio a “Zelig”

“Al tempo ci disse di non voler legare la sua carriera solo a Zelig. Per noi, quando se ne andò, è stato un disastro. Mr Zelig era lui, poi lo abbiamo compreso. Ora ha un’esclusiva con Sky, quindi non lo vedrete a Zelig Event. Ma siamo in ottimi rapporti” hanno spiegato gli autori dello show, in merito alla mancata partecipazione di Bisio allo speciale televisivo, mentre sul rifiuto del protagonista di Quo Vado?, la faccenda si fa leggermente più complessa ed articolata.

“Ci ha detto di no, perché ormai fa un altro mestiere che è il cinema. Ha detto che non potrebbe più fare pezzi per Zelig all’altezza di quelli di un tempo” ha raccontato Michele a Il Giornale, chiudendo il discorso con un “Per noi è una scusa, ma quando uno diventa un maratoneta poi è difficile dirgli di fare gli 800 metri, soprattutto se da maratoneta si guadagna tanto quanto lui…”.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @VerBisconti

Vuoi commentare l'articolo?

Veronica Bisconti

Nata Roma nel 1987, è da sempre residente nella Capitale. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, è attratta da quadri e sculture come una mosca dal miele. Solare, sognatrice e perfezionista, è una grande appassionata di serie televisive italiane e americane. Ama il teatro, la moda e i viaggi.