Suor Cristina canta “Like a Virgin” e i vescovi le danno addosso

Sembra non essere piaciuta ai vescovi la scelta di Suor Cristina del primo singolo lanciato in commercio. La suora vincitrice di The Voice ha inaugurato la sua carriera con il remake di un brano molto famoso : Like a Virgin di Madonna.

Suor Cristina (Cristina Scuccia) ha sempre avuto la musica nel cuore, ed è proprio grazie al canto che si è avvicinata al mondo ecclesiastico; dopo aver studiato nell’accademia di Claudia Koll e aver preso parte al musical “Suor Rosa” prese i voti ad Assisi diventando una suora dell’ordine delle Orsoline a tutti gli effetti. Il fatto di far parte del mondo ecclesiastico non le ha impedito di coltivare la sua passione per il canto, così Suor Cristina tentò i provini per il programma Amici di Maria De Filippi e X-Factor, ma in entrambi i casi venne scartata. Il successo è arrivato dopo aver superato le blind audition di The Voice 2, appena entrata nel programma colpì subito il pubblico per la sua frase di presentazione:” Ho un dono e ve lo dono”. Con la sua prima esibizione dove ha interpretato “No One” di Alicia Keys ha definitivamente conquistato giudici e pubblico di tutto il mondo, il video della sua performance ha ricevuto più di 40 milioni di visulizzazioni (Clicca qui per vedere il video). Il suo talento è stato coronato dalla vittoria di The Voice e un’attenzione mediatica internazionale. 

 

 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Amira Abdel Shahid Ahmed Ibrahim

Amira Abd El Shahid Ahmed Ibrahim è nata a Roma, nonostante il nome che sembra uscito da un documentario di Super Quark e il cognome così lungo da convincere il funzionario dell’anagrafe a cambiare mestiere il giorno in cui è venuta alla luce possano depistare circa il suo luogo di nascita. Nata sotto il segno dei pesci è una meticcia: metà del sangue che le scorre nelle vene è arabo. Condivide la sua dimora con due gatti grassi, predilige alla maggior parte delle persone i quadrupedi che non hanno il dono della parola, ma all’occorrenza si adatta a interagire con il genere umano. Dopo la cucina, arte nella quale si diletta spesso per rendere chi la circonda una persona più felice e formosa (perché grasso è bello o perlomeno simpatico) e l’arricciarsi i capelli, Amira ha anche degli hobbies che implicano l’uso del suo quoziente intellettivo come: leggere e scrivere. Due funzioni di elementare apprendimento che lei svolge con grande passione. Collabora con il quotidiano on-line Lineadiretta24 nella sezione Gossip e Tv dal novembre 2013. Caporedattrice della rubrica di viaggi dal 2016. Leggermente sindacalista dentro odia le ingiustizie che “affollano” il pianeta. Conta di cambiare il mondo un giorno, o di conquistarlo.