“Se puoi sognarlo puoi farlo … io l’ho fatto!” Arriva il primo live autoprodotto di Valerio Scanu

“Le cose belle e soprattutto le emozioni vere hanno bisogno di essere immortalate”. E proprio attraverso questo live ha deciso di immortalare le sue emozioni e la sua storia. Ha ripercorso tutto il suo repertorio, alternandolo ai classici Disney senza tralasciare i tradizionali natalizi. Uno straordinario viaggio attraverso la sua carriera, capace di suscitare emozioni, stupire e divertire. Un Incontro intimo con l’artista, il cantante, la sua vita, le sue passioni, i suoi affetti. 3000 pezzi autografati e prodotti dallo stesso Scanu che dalle sue performance ad Amici, pare aver fatto davvero tanta strada, distaccandosi anche dalla casa discografica per lanciarsi nella sfida dell’autoproduzione; tutto per amore dei suoi fans.

Hai autoprodotto il concerto e l’uscita del cd/dvd diventi anche tu come Tiziano Ferro produttore?
“Il concerto di Natale è stata una grande sfida soprattutto per l’investimento economico, ho rischiato tanto forse troppo, ma fortunatamente è andata molto, molto bene ed ho deciso quindi di proseguire per questa strada. Mi sono circondato da persone vere, che credono in me e nelle mie potenzialità, dal 17 dicembre ho voltato pagina ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti.”

Le tue fan sono le più attive sui social e sembrano averti adottato come tieni costante il rapporto con loro?
“Senza i miei fans io non avrei potuto far nulla, in realtà sono loro la mia forza più grande ed è per loro che ho deciso di autoprodurmi perché sentivo di non ricambiare il loro affetto nel modo giusto. Volevo renderli orgogliosi di me. Non ci sono barriere tra me ed il mio pubblico, ci regaliamo reciprocamente emozioni forti ma soprattutto vere.”

E’ in partenza il tuo nuovo tour in acustico estivo, ci anticipi qualcosa?
“In realtà il mio tour è partito il 25 febbraio da Milano; il 29 giugno dal Rainbow Magicland di Roma Valmontone presentiamo la versione estiva del Valerio Scanu Live in Acustico che toccherà l’Italia in lungo e largo. Non sarà un concerto, sarà un grande Show. Un grande led-wall farà da scenografia, due coriste si aggiungeranno alla formazione, nuove cover, una scaletta ricca che non deluderà le aspettative. Vi consiglio di non mancare perché le sorprese saranno tante.”

La tua ultima bravata ti ha realmente fatto conoscere per simpatia a tutti compresa Belen, imitata da te? come ti è venuta questa simpatica idea?
“E’ da quando sono piccolo che mi diverto con le imitazioni, credo di essere anche molto bravo 🙂 Una sera ero a casa con gli amici, ho visto la pubblicità in tv ed il Valerio che è in me ha lasciato il posto a Belen ed ancora non vuole andare via … “

Per chi parla di artisti che non durano nel tempo, e tu non ne sei affatto l’esempio cosa ti viene da dire? il segreto del tuo successo?
“L’artista che dura nel tempo non è chi rimane in video più a lungo, chi invade le copertine dei giornali, chi viene trasmesso alla radio ripetutamente ed interrottamente, l’artista vero è chi riesce ad entrare e soprattutto rimanere nel cuore della gente. Questo è il segreto per durare nel tempo, andando anche oltre la vita stessa ed è proprio per questa ragione che ho scelto di ricordare in ogni tappa del mio tour Giuni Russo.”
Il concerto vanta la partecipazione di Silvia Olari e Ivana Spagna, il live tratto arriva ad un anno di distanza dall’uscita del suo ultimo album “Così diverso” e segna una nuova tappa nell’evoluzione artistica del giovane vincitore di Sanremo 2010.

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Evangelista

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->