Fabio Fazio “Rischiatutto”: l’omaggio alla tv retrò e gli ospiti illustri

Per alcuni è un revival di cabine e tabelloni, per altri la consacrazione di uno show carico di aspettative, dopo la striscia “Quasi quasi… Rischiatutto”, quel che è certo è che sarà una grande festa della tv generalista, un vero e proprio ritorno alle origini alla ricerca di nuove, esaltanti emozioni da catapultare sul piccolo schermo. Stiamo parlando del nuovo “Rischiatutto”, il quiz show di Fabio Fazio che, in via del tutto eccezionale, aprirà i battenti il 21 e 22 aprile su Rai 1, per poi essere trasmesso interamente in autunno su Rai 3.

Due serate-evento, la prima con ospiti illustri -tra questi, figurano anche Maria De Filippi, Christian De Sica e Nino Frassica– ed ex componenti del programma di Mike Bongiorno come Maria Luisa MigliariAndrea Fabbricatore e Giuliana Longari, la seconda con i concorrenti selezionati dal conduttore ligure e dai suoi esperti, accompagnati nella gara da un grande mattatore della televisione italiana che, per l’occasione, vestirà i panni di “materia vivente” della trasmissione targata Rai: Rosario Fiorello.

rischiatutto mike bongiorno

Mike Bongiorno mentre presenta il “Rischiatutto”

Ad annunciarlo su Twitter è stato lo stesso showman siciliano che, a distanza di 5 anni dall’ultima volta, torna sul piccolo schermo con la vena ironica e la passione che da sempre lo contraddistinguono.  “Prossimamente su RaiUno, ALLEGRIAAAAAAAAAAAA #Rischiatutto” ha cinguettato Fiorello, con tanto di selfie con Fazio e ponendo l’accento, successivamente, sulla sua assenza dalla tv pubblica con un “Che bello!! Torno in diretta dopo 5 anni!!!”. Tempestiva, la replica del collega e presentatore di “Che tempo che fa”: “Pensate ‘Fiorello Allegria di sicuro sarà’.

Allegria: questo il leif motiv che orbita intorno al primo “Rischiatutto” condotto da Mike Bongiorno e riproposto anche nella nuova versione di Fazio, desideroso di mantenere vivo il ricordo della tradizione e, al tempo stesso, di dare nuova linfa a un prodotto televisivo già noto agli appassionati del settore.

“È un omaggio a Mike Bongiorno, con tutto l’affetto e la delicatezza possibile” ha sottolineato Fazio al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, aggiungendo una nota di colore riguardante il suo rapporto con l’ex pioniere della tv generalista “Con tutta l’ammirazione, l’amicizia e la stima da parte di chi, come me, ha avuto dalla vita la possibilità di condividere con lui momenti pubblici e privati indimenticabili”.

rischiatutto

Fabio Fazio e Ludovico Peregrini detto “Il Signor No”

L’effetto “nostalgia” sembra non aver catturato solo Fazio e i seguaci del “Rischiatutto”: anche lo storico fumetto Topolino ha dedicato al quiz la copertina e la storia Paperino e il segreto di Aristotele, un racconto giallo – in uscita oggi, 14 aprile, in tutte le edicole- che ruota intorno ai protagonisti del “Rischiatanto”, il conduttore Paperfab (Fabio Fazio), Susina (un omaggio a Sabina Ciuffini) e il giudice Mister Mai (il Signor No, Ludovico Peregrini), mentre, per i più appassionati, l’azienda Editrice Giochi-Spin Master ripropone, in edizione limitata, il gioco in statola del programma, talmente fedele all’originale da riportare le stesse domande e risposte degli anni ’70!

Un lancio promozionale decisamente d’effetto che, tuttavia, getta le basi per una riflessione sulla tv generalista odierna, spesso troppo poco innovativa e sempre più concentrata sul recupero di “vecchie glorie televisive” (oltre al “Rischiatutto”, trasmissioni come “Ciao Darwin 7” ne costituiscono un valido esempio).

A Fabio Fazio spetta l’arduo compito, in qualità di conduttore, di non commettere lo stesso errore e di dar vita a una nuova versione del “Rischiatutto” frizzante, originale e di successo.

 

Vai alla home page di LineaDiretta 24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @VerBisconti

Vuoi commentare l'articolo?

Veronica Bisconti

Nata Roma nel 1987, è da sempre residente nella Capitale. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, è attratta da quadri e sculture come una mosca dal miele. Solare, sognatrice e perfezionista, è una grande appassionata di serie televisive italiane e americane. Ama il teatro, la moda e i viaggi.