“Nemicamatissima”, su Rai1 il mega show di Cuccarini e Parisi

Prendi un direttore di rete giovane ed intraprendente, un palcoscenico ampio e prestigioso, e due belle ed amate regine del mondo dello spettacolo che, individualmente o a confronto, hanno fatto la storia del piccolo schermo: ne esce fuori Nemicamatissima, un prodotto d’eccezione targato Rai 1 che, come tutti i telespettatori e fan di Lorella Cuccarini ed Heather Parisi si augurano, promette scintille e si prospetta essere uno dei migliori eventi televisivi dell’anno.

Presentato oggi, 24 novembre, nella suggestiva cornice (restaurata) del Teatro 5 di Cinecittà in Roma, lo show, prodotto da Arcobaleno Tre di Lucio Presta e diretto da Stefano Vicario, pone l’accento sulla bellezza, l’ironia e il talento di due artiste ed eterne rivali – secondo l’immaginario collettivo- della tv generalista che, come suggerisce il titolo della trasmissione, si sfideranno e s’incontreranno, per la prima volta da protagoniste, sullo stesso palcoscenico.

nemicamatissima

Ed è proprio Heather Parisi, affiancata dal direttore di Rai 1, Andrea Fabiano – “vedrete dei numeri di altissimo livello di due donne che hanno fatto la storia e che la faranno anche a dicembre”, esordisce, prima di elencare i numeri dei mezzi tecnici utilizzati per lo show, e i nomi dello staff -, la prima a scaldare i motori di questo nuovo varietà, rispondendo alle domande dei media nella prima parte della conferenza stampa, avvenuta in due blocchi separati, allo scopo di non far vedere le due ex showgirl di Fantastico insieme, prima della messa in onda delle due puntate del programma, trasmesse venerdì 2 dicembre alle ore 21.15 e sabato 3 dicembre alle ore 20.35 sulla prima rete.

“Io non ballo, Lorella sì”: le dichiarazioni di Heather Parisi e Lorella Cuccarini su Nemicamatissima

“Mi hanno fatto risvegliare le farfalle nello stomaco, sono una persona entusiasta, voglio sempre vedere l’ottimismo”- ha raccontato la Parisi, soffermandosi poi sul ruolo che ricoprirà all’interno dello show: “Io non ballo, Lorella sì. Canterò… Non credo di aver bisogno di ballare, sarebbe patetico se mi mettessi a ballare a 56 anni, come quando ne avevo 30”.

Oltre agli ospiti che faranno capolino a Nemicamatissima – tra quelli annunciati, spuntano i nomi di Lillo e Greg, Alessandro Siani, Zucchero,  Ezio Greggio, Gianna Nannini, e Luca e Paolo–  e ai due nuovi brani incisi dalla Parisi, Game e Bambina, verranno riproposte, in una versione inedita e contemporanea, alcune sigle famose delle due ex showgirl di Fantastico, ennesimi tasselli che completano il profilo di uno show che strizza l’occhio, tanto al glorioso passato dei varietà degli anni 80, quanto alle trasmissioni odierne.

nemicamatissima

E, se per Heather Parisi, la presunta rivalità con la showgirl romana, si risolve in un “Io e Lorella non siamo mai state nemiche, né amiche, né rivali. Questa trasmissione non è una gara” e sostenendo che non si sono mai incrociate durante le prove, nella seconda parte della conferenza stampa è la Cuccarini a raccontare di aver già incontrato la Parisi per lo show e ad esprimere, genuinamente, il proprio punto di vista sulle scelte della collega: “non giudico nessuno, rispetto la decisione di Heather di lasciare l’Italia e la considero un talento straordinario. Ebbi la fortuna di far parte del suo corpo di ballo quando avevo 18 anni. Dopo Fantastico le nostre vite professionali si sono affiancate. Adesso lei è felice così, a me dispiace perché la considero un talento incredibile. Mi fa un po’ rabbia che lei balli così poco in questo programma, ma sono scelte di vita”.

Due donne diverse, come ama sottolineare anche Lorella Cuccarini, due modi di affrontare il mondo dello spettacolo che, c’è da scommetterci, verranno messe in luce nel migliore dei modi in quella deliziosa cornice dal sapore squisitamente retrò e dalla vena nostalgica  che porta il nome di varietà televisivo.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @VerBisconti

nemicamatissima

 

Crediti immagine di copertina Facebook: ANSA/CLAUDIO ONORATI

Vuoi commentare l'articolo?

Veronica Bisconti

Nata Roma nel 1987, è da sempre residente nella Capitale. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, è attratta da quadri e sculture come una mosca dal miele. Solare, sognatrice e perfezionista, è una grande appassionata di serie televisive italiane e americane. Ama il teatro, la moda e i viaggi.