“Moda Trap Art Positano 2013”: come indossare un pensiero

Creazioni fresche e giovani quelle della Trap Art, che ha l’obiettivo di rendere il lusso accessibile a tutti. “Fare questa sfilata a Positano, capitale della moda, mi riempie di orgoglio – sottolinea il direttore artistico del marchio Rita Arrotino – In un momento storico così critico, siamo andati controcorrente facendoci guidare dal sentimento e dalla forte passione per questo lavoro. Con ‘Indossare un pensiero‘ il pensiero si traduce in una scritta, non più sul tradizionale foglio di carta ma sul cotone”. A sfilare domenica saranno quindici splendide modelle che, immerse nello scenario mozzafiato di uno scorcio della costiera amalfitana, indosseranno i nuovi capi della linea.

Francesca Rettondini come ospite d’onore non potrà non risvegliare l’antico profumo di “Moda Mare Positano“, ma le novità sono dietro l’angolo. In primis con questo evento si è voluto stravolgere i vecchi schemi delle consuete sfilate di moda puntando innanzitutto alla solidarietà: il nobile obiettivo infatti è devolvere in beneficenza tutto il ricavato della vendita delle t-shirt griffate, in particolare ad una bambina affetta da una rarissima malattia curabile solo negli Stati Uniti. Quindi non solo moda a Positano, ma anche generosità, oltre a tanto spettacolo e cultura. La conduzione della serata modaiola è affidata alla bellissima show-girl Maddalena Corvaglia, velina bionda per antonomasia. Collante della manifestazione sarà la musica con l’intervento dell’ex-vincitore di Sanremo Valerio Scanu che interpreterà le sue più celebri canzoni attorniato da alcune delle atlete della nazionale femminile di nuoto. A metà serata, invece, scatterà l’atteso faccia a faccia con l’autore, curato da Angelo Ciaravolo. Ad alternarsi sul palco saranno tre scrittori di grande spessore: Monica Triglia, vice direttore di “Donna Moderna”, con “L’altra faccia della Terra” (Mondadori); Gianpiero Mughini con “Addio gran secolo” (Bompiani) e Nenella Impiglia con “Stoffa per la musica” (Ed. Galassia Arte). Al termine della serata defilè tutto al maschile, con l’intervento dell’attore Nicolas Vaporidis e le musiche di Claudia Casciaro, finalista di “Amici” dello scorso anno.

Un programma molto fitto, quindi, per “Moda Trap Art Positano 2013“. Sarà una notte magica quella di domenica prossima, incorniciata dalle luci e dai colori della baia più famosa del mondo. Un evento imperdibile, una festa da sogno come poche dove poter farsi cullare e affascinare dalla Bellezza con la B maiuscola: la bellezza della moda, della musica, della cultura.

Vuoi commentare l'articolo?

Marika Luongo

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->