“Miss Italia” tutto nuovo per La7

E finalmente sono stati anche  annunciati a Milano gli ospiti di quest’anno: il comico Alessandro Siani e i cantanti Nina Zilli, Max Gazzè e Roberto Vecchioni. A svelare i nomi è stato Massimo Ghini, conduttore della serata finale insieme a Cesare Bocci e Francesca Chillemi: “Ci saranno ospiti formidabili. Siani? Ho creduto moltissimo in lui, è un comico attento nel raccontare il Nord, il Centro e il Sud. Io non condurrò nulla, sarò chiamato a fare dello spettacolo. D’altra parte presentare non è il mio mestiere. La mia idea è quella di fare spettacolo, per mantenere viva l’attenzione sulle ragazze – continua l’attore – Cercheremo di rompere dei canoni, in una serata unica dovremo annoiare meno del solito. La proposta della rete mi ha ingolosito. Questo può essere un elegante trampolino di lancio”.

E, in effetti, quest’anno la vera differenza la farà proprio la rete. Dopo l’allontanamento dalla Rai per i costi eccessivi del programma (a fronte di una rendita in calo da anni) la padrona di casa Patrizia Mirigliani aveva addirittura chiesto ospitalità a Mediaset, per poi ripiegare, dopo l’ennesima porta in faccia, su La7. A quel punto a niente è servito il parere contrario del direttore del tg della rete Enrico Mentana in quanto il boss Urbano Cairo ha avuto da subito le idee chiare: popolarizzare La7 rendendola meno radical chic e meno schierata politicamente grazie al concorso di bellezza nazionale più tradizionale e commerciale che c’è. “La7 è una televisione libera, una scommessa nuova: qui si può ricominciare – spiega la Mirigliani ancora turbata dalle polemiche che si sono rincorse in questi mesi sulla messa in onda del suo programma – Leggere che Miss Italia non difende il ruolo della donna mi ha amareggiato, questo Paese non è riconoscente nei miei confronti e nei confronti di mio padre. Sono stata umiliata da un mondo femminile che pensavo fosse mio amico. Miss Italia continua con orgoglio a lanciare talenti in maniera pulita”.

Insomma, le novità non sono poche per questa 74esima edizione della kermesse. E non parliamo solo di una rete nuova di zecca, ma anche di un altro tipo di format accompagnato da nuovi meccanismi di voto in base ai quali le ragazze, divise per aree geografiche, verranno selezionate per gradi. In giuria saranno presenti tutti nomi importanti della tv, da Rita Dalla Chiesa a Salvo Sottile, e ancora Massimo Lopez, Lucrezia Lante Della Rovere e Caterina Murino. Ora non c’è che aspettare domenica per godersi il debutto di un programma forse svecchiato: ce la farà Miss Italia ad riacquistare punti?

Vuoi commentare l'articolo?

Marika Luongo

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->