Heather Parisi e Lorella Cuccarini su Rai 1, da rivali a compagne di show [FOTO]

Non voglio essere una tra le tante. Voglio essere come la Cuccarini”: così esordiva, senza mezzi termini, il personaggio di Veronica Castello nella serie culto “1992” targata Sky, sentimento condiviso da intere generazioni di showgirl che, negli anni, hanno cercato di seguire le orme di due volti storici della tv generalista, due regine/rivali che, con le loro coreografie, hanno contribuito a plasmare la storia del piccolo schermo, Heather Parisi e Lorella Cuccarini.

Vulcaniche, versatili e telegeniche quanto basta, negli anni 80 e 90 le due conduttrici ed ex soubrette di “Fantastico” si sono guadagnate, da sole o in coppia, il consenso unanime del pubblico, tanto da spingere l’attuale direttore di Rai 1, Andrea Fabiano, a rispolverare la già collaudata ricetta del varietà tradizionale e ad inserirle, nei palinsesti autunnali, come protagoniste assolute di un nuovo progetto targato Rai.

Nemica amatissima, questo il titolo della trasmissione che concorre, insieme al nuovo show di Mina e Celentano, per diventare l’evento televisivo dell’anno, mette a confronto due personaggi di punta diversi e complementari allo stesso tempo, che, tra esperienze teatrali e ritiri dalle scene – la Parisi infatti, divenuta, nel 2010, madre di due gemelli, Elizabeth e Dylan, non calca il palco del piccolo schermo da diversi anni-,  sono ancora in grado di tracciare nuove, entusiasmanti avventure televisive e di rievocare quell’effetto nostalgia, tanto caro ai telespettatori italiani.

Gli esordi, le hit e le sfide di Heather Parisi e Lorella Cuccarini

Chi è cresciuto a pane e varietà infatti, non dimentica facilmente la sfida, combattuta a colpi di jeté e rond de jambe, tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini a “Fantastico” – la prima è stata il volto, nel 1979, della prima edizione dello show della Rai, mentre la seconda ha sostituito la Parisi nella sesta stagione-, le sigle di “Stasera niente di nuovo” e di “Festival”, e le hit “Cicale” e “La notte vola”, e tutte le collaborazioni con pionieri del piccolo schermo quali Mike Bongiorno, Beppe Grillo, Marco Columbro, Loretta Goggi, Pippo Baudo e Corrado, che hanno permesso alle biondissime showgirl di conquistare un posto di rilievo nei cuori di spettatori,  sempre più proiettati verso un mezzo di espressione e di comunicazione universale e accessibile a tutti, come può essere la danza moderna e contemporanea.

Passa il tempo, cambiano i conduttori e le trasmissioni ma, nell’immaginario collettivo, Heather Parisi e Lorella Cuccarini rimangono due pilastri di un’età dell’oro della televisione generalista, un periodo fertile che telespettatori di tutte le età desiderano costantemente riscoprire, approfondire e rivivere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @VerBisconti

Vuoi commentare l'articolo?

Veronica Bisconti

Nata Roma nel 1987, è da sempre residente nella Capitale. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, è attratta da quadri e sculture come una mosca dal miele. Solare, sognatrice e perfezionista, è una grande appassionata di serie televisive italiane e americane. Ama il teatro, la moda e i viaggi.