Grande Fratello Vip 2, dall’armadiogate ai nuovi finalisti

Undicesimo appuntamento con il Grande Fratello Vip 2. Sono ormai tristemente trascorsi più di due mesi dall’entrata degli eroici partecipanti al reality e, dopo averne viste di tutti colori, attendiamo mestamente la finale con un pizzico di inquietudine, chiedendoci quale altra prodezza, dopo l’ormai celeberrimo “cambio di stagione”, ci toccherà metabolizzare nelle puntate a venire.

Batti le mani, schiocca le dita, umore alto tutta la vita”! Questo umore non è poi così altro, in casa l’aria è diventata pesante ormai da giorni, i nostri Vip sanno che la fine è vicina e che i giochi, semmai ce ne siano stati, ormai si sono conclusi. Ad eccezione della gongolante Giulia de Lellis che ormai è salva e già in finale dalla settimana scorsa, sul volto degli altri è impressa la stanchezza e l’incertezza per il futuro destino che li attende.

Dentro quegli armadi c’è un po’ di confusione” secondo Ilary, ed in effetti ce n’è parecchia dato che la faccenda resta ancora aperta e questo armadiogate non vuole proprio risolversi, a meno che uno dei due protagonisti non decida di vuotare il sacco con i panni estivi! Cecilia e Ignazio devono necessariamente dividersi, ma, come consiglia Alfonso Signorini,“Uno dei due può decidere di seguirlo subito per amore”. Vengono invitati entrambi a Tristopoli per assistere ad una video-dedica che oscilla pericolosamente tra il sentimento-time ed il lacrima-time, dove si vedono passare davanti agli occhi a cuoricino la loro struggente storia d’amore che, anche a video terminato, regala altre emozioni che ricordano vagamente il salotto Barbara D’Urso: Ignazio le promette che sarà fuori ad aspettarla; Cecilia risponde: “Gli ho promesso di non fargli mai del male” (anche se ammette che vorrebbe fare una chiacchierata con il fu Francesco Monte); Simona Izzo assisa in studio alla luce delle attuali smancerie non ha più dubbi sulla neo coppia: “Spero che resista l’amore, magari nasce un gieffino“… Insomma, se non siamo riusciti a sviscerare i segreti dell’armadio del peccato almeno abbiamo tirato fuori il fazzoletto!

grande fratello vipLa tensione continua ancora a farsi tagliare col coltello, e Cristiano Malgioglio, già provato dalla difficile settimana in cui ha tragicamente smarrito ben nove paia di mutande probabilmente prese da Corinne Clery, decide di armarsi di veletta nera come fosse l’armatura di un antico cavaliere. E come ogni buon cavaliere che si rispetti, anche il nostro sir Cristiano ha una gentil damigella alla quale dedica ogni sua mirabolante impresa, damigella che risponde al nome di Mara Venier, la quale fa una gradita sorpresa al suo eroe che per un attimo si scioglie ma deve subito tornare in se perché lo attendono altre prove di coraggio.

Con il televoto ancora aperto l’aria è irrespirabile e sospettiamo che la veletta di Malgioglio sia in realtà una maschera antigas! I vip non a rischio eliminazione devono indicare una persona che loro vorrebbero eliminare, e qui si scatena il parapiglia, ma il televoto si chiude bruscamente e ormai il destino, almeno dei nominati, è già deciso. Cecilia si prodiga in un’ultima richiesta: “Mandatemi a casa, voglio tornare dalla mia famiglia. E poi se esco voglio vedere se Ignazio fa quel gesto e viene via con me”. Ad essere sinceri la faccia di Ignazio parla da se, non ha nessuna intenzione di seguire Cecilia, dopotutto il cambio di stagione l’ha già fatto, e per il prossimo tocca aspettare la primavera! Signorini, attirato dalla situazione come l’ape dal fiore, o meglio il lupo dal sangue, lancia una frecciatina avvelenata: “Già Ignazio, l’amore vero si dimostra anche con questi gesti”.

Ma il primo concorrente che salva la pellaccia è Ivana. Il pubblico in studio esulta, la ceca con 11 milioni di voti può continuare la sua permanenza in qualità di meme nella casa del Grande Fratello Vip.

grande fratello vipIl secondo che si salva è Ignazio, decisamente felice e poco incline a fare fagotto e seguire la sua bella. Successivamente arriva il momento che tutti si aspettavano: alla prima nomination ecco l’eliminazione di Cecilia che, con il 47% dei voti, deve radunare baracche e burattini e salutare il resto della brigata. E Ignazio? Il mini Moser tentenna, vorrebbe uscire, soprattutto perché tentato da Alfonso Signorini intento a fare la scarpetta nel piatto della brodaglia amorosa di turno: “Sono del parere che se uno è innamorato fa queste cose. Sono un romantico. Ignazio segui il tuo cuore”! Ma fortunatamente Ilary getta acqua sul fuoco ardente della passione ricordando al prode Ignazio che deve solo aspettare due settimane, e così resta in casa e la faccenda si chiude.

Ma si riapre subito in studio, quando arriva Cecilia accompagnata dal video degli ormai arcinoti best moments all’interno della casa, seguiti da una dichiarazione circa l’armadiogate: “Ci stavamo baciando … Sesso orale? Ma per carità del cielo, la gente ha un’immaginazione che mi stupisce. Che io non ho”. Il Grande Fratello Vip decide di sdrammatizzare la faccenda, dicendoci che non è successo nulla di sconveniente, dopotutto una leggenda narra che il prodigioso audio che accompagna l’ancor più prodigioso video sia stato aggiunto da qualche buontempone del web. Eppure c’è qualcosa che non ci torna. Cecilia (seduta) dice che stava baciando Ignazio (rigorosamente in piedi). A meno che Ignazio non sia l’Ispettore Gadget con il collo allungabile questa azione ci sembra piuttosto improbabile, quindi preferiamo credere alla versione non ufficiale, quella del web, quella del popolo sovrano.

E, a proposito di popolo sovrano, ecco sbucare in sordina, o a tradimento che dir si voglia, una seconda eliminazione con il ben noto meccanismo di nomination a catena: i due designati sono Ignazio Moser (che chiede apertamente di andare al televoto) e Daniele Bossari che, come se non bastasse, devono portare con loro anche una donna, Aida. Parte un televoto flash: Moser si salva ma gli altri due no. Panico totale! Ma il colpo di scena è dietro l’angolo, perché Daniele (in “ciavatte”: tanto sta in casa e dopo una certa ora non aspetta più ospiti!) e Aida non devono fare fagotto, ma sono gli altri due finalisti che, momentaneamente e all’insaputa degli altri, non rientreranno in casa ma si fermeranno qualche giorno nella Spa per festeggiare l’ambito traguardo.

Ma per tutti gli altri è tempo di nomination, quelle vere questa volta. Al televoto finiscono Cristiano e Ignazio. Ora che il clan dei Rodriguez è fuori chi sarà il prossimo a fare i bagagli?

Vai alla home page di LineaDiretta24
Leggi altri articoli dello stesso autore
Twitter: @Claudia78P

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.