Cosa vedremo nel 2014

Tra le conferme più attese c’è il Festival di Sanremo, il quarto per Fabio Fazio, in onda dal 18 al 22 febbraio. A fine febbraio, su Canale 5, parte anche il Grande Fratello 13 con Alessia Marcuzzi, nonostante i ritardi causati dall’incendio del 13 dicembre scorso. Dopo un anno di pausa, il reality show si presenterà con un numero di concorrenti ridotto rispetto alla precedente edizione e con una durata di 100 giorni anziché 161 come nel 2012. A padroneggiare la rete Mediaset torna anche Maria De Filippi, che dall’11 gennaio riparte con C’è posta per te e tra marzo e aprile con Amici 13. Antonella Clerici si giocherà il sabato sera italiano con la De Filippi proponendo la nuova stagione della gara musicale Ti lascio una canzone, in onda su Rai Uno dal primo febbraio. Confermato anche The Voice of Italy su Rai Due, la cui seconda edizione vedrà tra i giudici il nuovo volto di J-Ax, al posto di Riccardo Cocciante. Rai Tre accoglierà nuovamente i piccoli grandi programmi Amore criminale, Per un pugno di libri e la prima serata di Masterpiece. Inedite interviste per Daria Bignardi, che dal 17 gennaio torna con Le invasioni barbariche su La7 per dodici puntate. Su Sky Uno, in concorrenza con la Bignardi, ci sarà Flavio Briatore con la “febbre” per l’imprenditoria di The Apprentice. Assente nel 2013, Scherzi a parte torna su Canale 5 alla sua tredicesima edizione con la conduzione di Paolo Bonolis e Luca Laurenti. {ads1} Molte le prime assolute o, secondo i punti di vista, “novità già viste”, a cominciare con le tre serate condotte da Massimo Ranieri, in onda da sabato 11 gennaio. Il varietà, Sogno o son desto, sarà la versione televisiva dello spettacolo teatrale che il cantante ha portato in giro per l’Italia, riscuotendo molto successo. Sulla stessa rete, sempre il sabato sera, arriva La pista di Flavio Insinna. Il varietà, che prende ispirazione da un format colombiano, sarà una competizione tra due squadre composte da ballerini e cantanti. Ogni squadra sarà capitanata da un vip e avranno spazio visivo anche nel day time. Non poteva mancare il conduttore Carlo Conti che a maggio presenterà un nuovo programma, Si può fare, in cui delle star si esibiranno replicando uno spettacolo. Conti perde, così, la conduzione di un’altra trasmissione inedita in onda da maggio: C Factor, il primo talent show per comici, presentato da Gabriele Cirilli. Sempre su Rai Uno, in seconda serata, Non siamo pronti per la prima, show comico satirico con Max Tortora. Su Canale 5 debutteranno Extreme Makeover Home Edition Italia, dove Alessia Marcuzzi insieme a un gruppo di specialisti ristrutturerà case per i più bisognosi, e Tutti dicono I love You, una sorta di Stranamore con la conduzione di Federica Panicucci e Flavio Montrucchio. Su Sky, grande attesa per Project Runway Italia, talent show per stilisti in onda su Fox Life da febbraio. La conduzione del programma è affidata a Eva Herzigova, che farà anche da giudice insieme ad Alberta Ferretti e Tomaso Trussardi. Su Sky Uno, invece, arriva Junior Masterchef, format di cui è già nota la versione australiana. A seguire i bambini ai fornelli saranno Alessandro Borghese, Bruno Barbieri e Lidia Bastianich. Sempre dall’estero approda l’idea di Hell’s Kitchen Italia, dove il nostro Carlo Cracco prenderà le vesti di Gordon Ramsay. Ancora cucina: non poteva mancare un nuovo programma di Benedetta Parodi, Molto Bene! su Real Time. Stessa rete per Il boss delle cerimonie, dal 10 gennaio, con Antonio Polese che ci mostrerà i matrimoni alla napoletana. Poi ancora Dire fare baciare Italia con Carla Gozzi che riporta alcune ragazze troppo costruite al loro stato originale. Lasciando da parte la decisione se affrontare o meno un altro grande X Factor, Elio presenterà con le sue Storie Tese Il musichione, su Rai due dal 13 gennaio. Ancora Rai due per Under cover boss, dove alcuni capi d’azienda lavoreranno sotto falso nome a fianco dei propri dipendenti. Numerose le fiction in arrivo: un altro Pupi Avati, che dopo Il Matrimonio propone Il bambino cattivo con Luigi Lo Cascio e Donatella Finocchiaro, Ora tocca a me con Gigi Proietti, Una Ferrari per due con Neri Marcorè, Un marito di troppo con Cristiana Capotondi, La tempesta con Nicole Grimaudo, Romeo e Giulietta con Alessandra Mastronardi e L’oro di Scampia con Beppe Fiorello. Confermate le nuove edizioni di Un medico in famiglia, Don Matteo, Il peccato e la vergogna e Il Tredicesimo apostolo.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Cinzia Comandè

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->