Uomini e Donne, tra Claudio Sona e Mario Serpa è finita

Qualche dubbio era già sorto nei fan, ma solo poche ore fa i sospetti si sono rivelati essere realtà: la storia d’amore tra Claudio Sona e Mario Serpa è giunta definitivamente al termine.

La coppia nata negli studi nella prima edizione del Trono Gay del programma “Uomini e Donne”, è arrivata al punto di rottura e, stando alle parole dei due, che si sono lasciati andare ad alcune dichiarazioni sui rispettivi profili Instagram, non sembra esserci la possibilità di un passo indietro.
Mi dispiace che il silenzio di questi giorni sia stato mal interpretato. Non abbiamo mai preso in giro nessuno, ma abbiamo solo avuto bisogno di tempo per capirci e confrontarci. Anche se la relazione  tra me e Mario è nata pubblicamente, è impossibile farvi capire tutto quello che c’è stato e che è successo tra noi in questo periodo. Siete liberi di avere la vostra opinione, io non bloccherò nessun utente perché credo nella libertà di espressione. Mi riserverò di farlo solo nel caso in cui ci fossero commenti discriminatori o volgari. Ringrazio immensamente tutte le persone che mi sostengono con il loro affetto e  la loro comprensione. Spero di tornare presto a sorridere e a divertirmi con voi”.
Così Claudio ha spiegato la vicenda, non potendo più aspettare a dare delle risposte a quei numerosissimi fan – soprannominati i Clario – che in questi mesi li hanno seguiti con particolare attenzione e che ormai da giorni avevano intuito l’epilogo della loro storia d’amore.

Claudio Sona e Mario Serpa

Un ulteriore chiarimento da parte di Mario non è tardato ad arrivare e, pochi minuti dopo, sui social ha scritto: “Ciao ragazzi, sono stati giorni di silenzio ma non vogliamo prendere in giro nessuno. Abbiamo scelto di far nascere questa relazione pubblicamene e quindi è doveroso condividere con voi i nostri pensieri. Siamo due persone normali che trovano difficoltà durante un percorso e hanno difficoltà a superarle. Claudio è stato una persona importante a cui ho voluto e voglio bene. Detto ciò spero continuate a volere bene ad entrambi. Grazie di tutto”.

Ecco così spiegata la loro assenza, che aveva infatti allarmato i “Clario”, nella puntata speciale di “Uomini e Donne” (prossimamente in onda) dedicata alle coppie nate nel programma, e condotta in via del tutto eccezionale dalla celebre opinionista Tina Cipollari.
Sulla falsariga del passato appuntamento televisivo proposto nella giornata di San Valentino, in questa occasione gli innamorati nati negli studi televisivi della De Filippi (Alessia e Aldo, Francesca ed Eugenio, Andrea e Giulia, Riccardo e Camilla, Clarissa e Federico, Claudio e Ginevra) si sfideranno in alcune gare di coppia.

Non poter vedere Claudio Sona e Mario Serpa insieme sarà davvero un peccato, ma per i due non c’è davvero più nulla da fare? Non resta che sperare che partecipino ad una delle puntate chiarificatrici di “Uomini e Donne” così da avere ulteriori risposte. D’altronde “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano” cantava Venditti, e in tanti sperano sia così anche per loro due.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @beatricegentili

 

Vuoi commentare l'articolo?

Beatrice Gentili

Spettatrice compulsiva di serie tv, dopo aver visto 8 puntate di fila, non capisce più quale sia la finzione e quale la realtà. A breve collega di Freud, ama follemente il cibo e la sua famiglia. La sua valvola di sfogo preferita è il clacson della macchina. I biscotti con l'uvetta che sembrano biscotti al cioccolato sono il motivo principale per cui ha problemi di fiducia.