“Casa Sanremo”: l’altra faccia del Festival

In questi giorni, si sa, Sanremo è un continuo via vai di artisti e turisti che, passeggiando davanti al Teatro Ariston, si mescolano tra loro confondendosi. E un’aria magica sembra avvolgere la Città dei Fiori che dà l’impressione di esistere solo per poter omaggiare questa manifestazione. Via Giacomo Matteotti ne è la prova: un’intera strada (quella che conduce al palco dell’Ariston), dove ogni mattonella è dedicata ai vincitori del Festival, prima tra tutti Nilla Pizzi, che trionfò nel 1951.

casa sanremoSe possibile, però, esiste un luogo ancora più frenetico del tempio della musica italiana, dove il tempo scorre più velocemente, scandito dalle decine di eventi programmati lungo tutta la giornata, per un totale di 20 ore d’intrattenimento al giorno no stop.
Stiamo parlando di Casa Sanremo, l’hospitality del Festival della Canzone Italiana targata Gruppo Eventi, una struttura che, come un labirinto di stanze, si sviluppa su oltre 4500 mq articolati su più piani, facendo scoprire ai suoi visitatori, ad ogni angolo, un evento diverso dall’altro.
Qui, lungo le numerose sale, si osserva un flusso continuo di addetti ai lavori: un incontro-scontro tra personaggi del mondo della musica, volti della televisione e giornalisti.

Dalla social room alle interviste esclusive di Radio 105 e Radio Montecarlo, Casa Sanremo, che quest’anno festeggia il suo decimo compleanno lanciando oltre alla sede del Palafiori anche quella di Villa Ormond, si conferma un grande contenitore in cui musica, cultura e moda si fondono in un progetto solo.
Cuore pulsante di Casa Sanremo, a partire dalle 23.30, però, è l’area Lounge del Palafiori, lo spazio in cui, al termine del Festival, alcuni dei concorrenti in gara, tra giovani e Big, si esibiscono in un live acustico presentando il loro repertorio artistico, contribuendo a creare un’atmosfera intima ed esclusiva.
Ieri sera, mercoledì 8 febbraio, è stata la volta di Marianne Mirage, Lele – due delle Nuove proposte – e Fabrizio Moro, che resta in vetta alle classifiche di ITunes con il suo nuovo brano “Portami via”. Nei prossimi giorni invece i riflettori saranno puntati su Tommaso Pini, Francesco Guasti, Gigi d’Alessio, Leonardo Lamacchia, Ermal Meta, Alessio Bernabei, Raige e Giulia Luzi, i La Rua e Francesco Gabbani.
Ogni sera, poi, al secondo piano, appuntamento d’obbligo con Red Ronnie, il noto conduttore del Roxy Bar, che commenta dai divani di Casa Optima il Festival, accompagnato dal pubblico, dagli ospiti e dagli addetti ai lavori che siedono al suo fianco

Il Festival di Sanremo, dunque, è entrato ufficialmente nel vivo! Casa Sanremo si prepara ad affrontare ancora 60 ore di puro intrattenimento, ma il conto alla rovescia più importante resta quello per la puntata di questa sera!

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @beatricegentili

 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Beatrice Gentili

Spettatrice compulsiva di serie tv, dopo aver visto 8 puntate di fila, non capisce più quale sia la finzione e quale la realtà. A breve collega di Freud, ama follemente il cibo e la sua famiglia. La sua valvola di sfogo preferita è il clacson della macchina. I biscotti con l'uvetta che sembrano biscotti al cioccolato sono il motivo principale per cui ha problemi di fiducia.