Beverly Hills 90210: film non autorizzato in arrivo!

Sono passati 25 anni da quando i gemelli Brandon e Brenda Walsh si trasferivano da Minneapolis a Beverly Hills trovandosi ad affrontare un nuovo modo di vivere la quotidianità, una scuola diversa e molto esclusiva, ma soprattutto nuove amicizie. Da quel giorno le vite dei due Walsh hanno preso pieghe del tutto inaspettate, incrociandosi con quelle di Donna, Kelly, Dylan e molte altre persone dando vita alle avventure dei ragazzi del Peach Pit. Con amori, amicizie e intrecci degni di una grande serie televisiva, Beverly Hills 90210 ha appassionato e fatto sognare per anni milioni di spettatori e oggi il telefilm più amato degli anni ’90 sta per fare il suo ritorno sul piccolo schermo con “The Unauthorized Beverly Hills 90210 Story”.

Prodotto negli Stati Uniti d’America dal 1990 al 2000 e nato da un’idea dei produttori Aaron Spelling e Darren Star, Beverly Hills 90210 ci ha raccontato le vite di un gruppo di adolescenti appartenenti all’alta borghesia del quartiere benestante di Los Angeles, toccando temi allora ancora inusuali per una serie tv come quello dell’omosessualità o della droga. Andato in onda per 10 stagioni, ha riscosso un grande successo appassionando una generazione intera, vincendo anche alcuni premi per il miglior cast giovane in una serie tv e lanciando attori come Jason Priestley e Jennie Garth. Il canale televisivo statunitense Lifetime ha deciso di accontentare tutti i nostalgici fan con qualcosa di molto più originale di semplici repliche dei vecchi episodi: verrà realizzata e mandata in onda una pellicola non autorizzata che mostrerà il dietro le quinte delle prime stagioni della serie e i retroscena vissuti dai rispettivi personaggi. “The Unauthorized Beverly Hills 90210 Story” è un lungometraggio dove tutti i segreti del set verranno portati alla luce e si parlerà delle storie reali che ogni attore ha vissuto durante le riprese, ma anche delle difficoltà affrontate e della storica rivalità tra Jennie Garth ( nel telefilm Kelly) e Shannen Doherty (Brenda Walsh).

Beverly Hills 90210

Pare infatti che le due attrici abbiano avuto “divergenze” sia nella serie tv che nella realtà. Inizialmente Shannen e Jennie avevano instaurato un bel rapporto – proprio come i loro personaggi – che però con il tempo si è logorato, sfociando in diverse liti, tanto che le due sarebbero quasi arrivate alle mani durante una discussione. Sembra che, durante le riprese di una scena, Shannen stesse infastidendo Jennie per farla uscire fuori dal personaggio; arrivata al limite della sopportazione, la Garth avrebbe invitato la collega a risolvere il problema fuori dagli studi dove, per separarle, sarebbe stato necessario l’intervento dei colleghi.

Con il passare degli anni la rivalità tra le due è sfumata e quando si sono incontrate per lo spin-off della serie intitolato 90210 hanno forse capito che il tempo le aveva fatte maturare mettendo da parte antiche ostilità. Ma poco importa se oggi sono amiche, per il pubblico Kelly e Brenda resteranno sempre le due liceali innamorato dello stesso ragazzo, con tutte le complicazioni che “un amore a tre” può comportare. Con degli attori al tempo giovanissimi gli scontri, i flirt, le liti e gli immancabili capricci da star che questo lungometraggio può mostrarci sono molti. Va precisato, con un pizzico di delusione, che non è prevista la partecipazione degli storici membri del cast di Beverly Hill 90210: stando alle notizie riportate da alcuni settimanali americani, i protagonisti della serie cult degli anni ’90 saranno interpretati da altri attori.

La sceneggiatrice di “The Unauthorized Beverly Hills 90210 Story” è Jeff Ronda, mentre la regia è affidata a Vanessa Parise. Se gli intrecci che gli episodi delle 10 stagioni di Beverly Hills 90210 ci hanno mostrato erano così avvincenti quello che succedeva a telecamere spente non potrà essere da meno, il gossip incuriosisce sempre e se i protagonisti sono dei personaggi amati dai telespettatori la formula è vincente. Non ci resta che aspettare per conoscere tutti i retroscena dei ragazzi del Peach Pit.

Twitter: @amiraabdel13

Vuoi commentare l'articolo?

Amira Abdel Shahid Ahmed Ibrahim

Amira Abd El Shahid Ahmed Ibrahim è nata a Roma, nonostante il nome che sembra uscito da un documentario di Super Quark e il cognome così lungo da convincere il funzionario dell’anagrafe a cambiare mestiere il giorno in cui è venuta alla luce possano depistare circa il suo luogo di nascita. Nata sotto il segno dei pesci è una meticcia: metà del sangue che le scorre nelle vene è arabo. Condivide la sua dimora con due gatti grassi, predilige alla maggior parte delle persone i quadrupedi che non hanno il dono della parola, ma all’occorrenza si adatta a interagire con il genere umano. Dopo la cucina, arte nella quale si diletta spesso per rendere chi la circonda una persona più felice e formosa (perché grasso è bello o perlomeno simpatico) e l’arricciarsi i capelli, Amira ha anche degli hobbies che implicano l’uso del suo quoziente intellettivo come: leggere e scrivere. Due funzioni di elementare apprendimento che lei svolge con grande passione. Collabora con il quotidiano on-line Lineadiretta24 nella sezione Gossip e Tv dal novembre 2013. Caporedattrice della rubrica di viaggi dal 2016. Leggermente sindacalista dentro odia le ingiustizie che “affollano” il pianeta. Conta di cambiare il mondo un giorno, o di conquistarlo.