Ballando con le stelle: torna il ritmo del sabato sera

Milly Carlucci è pronta a tornare in pista con Ballando con le stelle, il format giunto ormai alla sua undicesima edizione che mette alla prova improbabili concorrenti vip con la danza. L’appuntamento è per sabato 20 febbraio alle 21:10, la padrona di casa è sempre la stessa, ma c’è aria di innovazione: Ballando con le stelle ha infatti tante novità in serbo per i suoi telespettatori.

La prima è la partecipazione al programma di persone comuni: nei mesi scorsi gli autori si sono mobilitati in giro per l’Italia, nel nome di Ballando on the road, per selezionare talenti con la passione per la danza che avranno la possibilità di esibirsi durante le puntate. Le persone scelte saranno affidate ad Anastasia Kuzmina, ballerina professionista vincitrice dell’edizione del 2012 in coppia con Andrés Gil.

ballando con le stellePer quanto riguarda i giudici, i “fantastici 4” restano sempre gli stessi, ma con un’aggiunta: accanto a Ivan Zazzaroni, Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Carolyn Smith si siederà la pungente Selvaggia Lucarelli. Una curiosità pre-esordio: il primo “Ballerino per una notte” non sarà, come previsto, Conchita Wurst. La cantante austriaca, che nel 2014 ha vinto l’Eurovision Song Contest a Copenaghen con il brano Rise Like a Phoenix, non volteggerà davanti alle telecamere di Rai 1 causa, pare, una fastidiosissima gastroenterite! A riempire il vuoto ci penserà Valerio Scanu, già “Conchita” a Tale e Quale Show.

Ma chi saranno le tredici stelle che si sfideranno a colpi di ballo, in questo 2016? C’è lei, Platinette, che nonostante i suoi 30 kg in meno ha ironicamente dichiarato: “Se Disney ha fatto ballare gli elefanti in Fantasia, spero di farcela anche io”, e, inoltre, ha tenuto a sottolineare il fatto che condivide le recenti scelte della Rai: “Sono spariti i pregiudizi verso le persone che non scelgono il proprio orientamento sessuale ma se lo trovano addosso. In passato sono stato escluso da programmi di prima serata”. Ci sarà anche una Rita Pavone pronta a mettersi in gioco e il ritorno di Pierre Cosso. L’attore, infatti, è sparito dalle scene per diversi anni per trasferirsi in Polinesia e vivere su una barca a contatto con la natura; chissà se, negli studi Rai, rimpiangerà l’Oceano… Asia Argento darà, invece, libero sfogo alla sua passione segreta: l’attrice ha dichiarato che da bambina amava molto il ballo ma di non averlo mai praticato sia per dare un’immagine diversa di sé, sia per la sua poca attitudine a questa disciplina. Gli altri concorrenti saranno Enrico Papi, Lando Buzzanca, Salvo Sottile, Iago Garcia (Don Olmo Mesìa ne Il Segreto), Margareth Madè e Nicole Orlando, l’atleta paralimpica che ai Mondiali sudafricani di atletica leggera ha vinto quattro ori e una medaglia d’argento, l’attore Michele Morrone, il viaggiatore Luca Sguazzini e lo svedese Daniel Patrick Krister Nilsson.

Anche tra i maestri che insegneranno alle “stelle” come muoversi sul palco ci sono delle novità. Accanto ai veterani Raimondo Todaro, Ekaterina Vaganova, Samanta Togni, Simone Di Pasquale, Veera Kinnunen, Stefano Oradei, Samuel Peron, Maykel Fonts e Alessandra Tripoli ci saranno le new entry Maria Ermachkova e Sara Mardegan, Valeriia Belozerova Ornella Boccafoschi, selezionate durante Ballando on the road.

Le stelle ci sono, gli ospiti e le novità anche e Milly Carlucci è pronta a tornare in pista con quest’undicesima edizione di Ballando con le stelle. L’appuntamento è per sabato 20 febbraio alle 21:10 su Rai1.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @amiraabdel13

Vuoi commentare l'articolo?

Amira Abdel Shahid Ahmed Ibrahim

Amira Abd El Shahid Ahmed Ibrahim è nata a Roma, nonostante il nome che sembra uscito da un documentario di Super Quark e il cognome così lungo da convincere il funzionario dell’anagrafe a cambiare mestiere il giorno in cui è venuta alla luce possano depistare circa il suo luogo di nascita. Nata sotto il segno dei pesci è una meticcia: metà del sangue che le scorre nelle vene è arabo. Condivide la sua dimora con due gatti grassi, predilige alla maggior parte delle persone i quadrupedi che non hanno il dono della parola, ma all’occorrenza si adatta a interagire con il genere umano. Dopo la cucina, arte nella quale si diletta spesso per rendere chi la circonda una persona più felice e formosa (perché grasso è bello o perlomeno simpatico) e l’arricciarsi i capelli, Amira ha anche degli hobbies che implicano l’uso del suo quoziente intellettivo come: leggere e scrivere. Due funzioni di elementare apprendimento che lei svolge con grande passione. Collabora con il quotidiano on-line Lineadiretta24 nella sezione Gossip e Tv dal novembre 2013. Caporedattrice della rubrica di viaggi dal 2016. Leggermente sindacalista dentro odia le ingiustizie che “affollano” il pianeta. Conta di cambiare il mondo un giorno, o di conquistarlo.