Rivoluzione “Amazon”: dall’accordo con Fca al Dash Button, ecco tutte le novità

Fino a qualche decennio fa per acquistare qualsiasi tipo di bene materiale c’era la necessità di uscire e iniziare un tour nei diversi retailer che disponevano di quella tipologia di prodotto; poi è accaduta una piccola, ma grande rivoluzione e il rumore della cara vecchia cassa è stato sostituito da “click click”. Nell’era del web 2.0 per quanto riguarda lo shopping a farla da padrona è l’e-commerce che ha cambiato l’esperienza e anche le abitudini di moltissimi consumatori. Le piattaforme dove poter fare acquisti on line sono tantissime e i vantaggi di fruizione che derivano dall’utilizzo di queste altrettanti: c’è la possibilità di comparare facilmente prodotti diversi, di capire la loro qualità attraverso i feedback di altri clienti, per acquistare basta disporre di una connessione e il dispendio di tempo è nettamente dimezzato.

Tra tutte le aziende specializzate nell’e-commerce che sono nate negli anni Amazon è tra le più utilizzate, ma soprattutto ha un alto grado di fidelizzazione degli utenti. Ultimamente sta cercando di rendere sempre più soddisfacente l’esperienza d’acquisto per i propri clienti introducendo nuovi servizi e funzioni, vediamo tutte le novità di Amazon.

La nuova funzione dell’app di Amazon: Package X-Ray

Package X-Ray è la nuova funzione lanciata per l’app di Amazon che permette di scoprire il contenuto di un pacco senza aprirlo. Al momento della consegna basterà inquadrare con il proprio smartphone il codice a barre riportato sul pacco, dopo averlo scansionato appariranno i dettagli del contenuto della scatola. È possibile utilizzare Package X-Ray solo per gli acquisti effettuati dal proprio account, quindi no mi dispiace, ma non potrete curiosare sugli acquisti di amici o parenti. Questa funzione è molto utile per chi ha tanti pacchi da smistare e per controllare che sia ci sia stato consegnato il prodotto realmente ordinato. Per il momento Package X-Ray è disponibile solo su iOS ed è riservata agli utenti statunitensi, anche se potrebbe arrivare a breve anche in Italia.

Dash Button: i prodotti per la casa a portata di click

Amazon Dash Button negli USA esiste già da un anno, ora è arrivato anche in Italia. Si tratta di un piccolo dispositivo connesso attraverso la rete wi-fi che consente l’acquisto di beni di uso comune premendo un semplice pulsante. C’è un Dash Button per ogni prodotto, da quello per il sapone, a quello per i pannolini o per i profilattici. Per essere sicuri di non restare senza il tuo prodotto preferito o semplicemente quello che utilizzi più in casa, basta selezionarlo al momento della configurazione del proprio Dash Button e quando sta per finire premere il pulsante. In 48 ore il tuo ordine verrà recapitato a casa, per evitare inconvenienti Dash Button ha un’impostazione secondo la quale finché l’ordine non è stato consegnato l’utente non può effettuarne un altro, indipendentemente dalle volte che si preme il pulsante. Lo stato dei propri ordini si può controllare sull’app di Amazon o direttamente sull’indicatore del dispositivo che, ad ordine avvenuto, diventa verde. Il costo di Dash Button è di 4,99euro, ma al momento del primo ordine Amazon regala ai propri utenti uno sconto pari al valore del dispositivo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Auto nuova? Ora si compra su Amazon

amazon L’ultima rivoluzione di Amazon è la possibilità di acquistare automobili con un click; questo è stato reso possibile grazie all’accordo tra la società di e-commerce statunitense e la Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Attualmente i modelli disponibili, tutti a marchio Fiat ovviamente, sono la 500, la 500L e la Panda con sconti sul prezzo che variano dal 22% al 33% rispetto all’incremento di vantaggio nei confronti del cliente effettuato nelle reti ufficiali Fiat. FCA fa da apripista a quello che potrebbe essere un nuovo modo di acquistare l’automobile, per accedere alle promozioni di Amazon bisogna acquistare un kit del valore di 180 euro, poi si potrà scegliere il proprio modello d’interesse, l’allestimento e gli optional. L’acquisto andrà completato presso un concessionario Fiat che sarà indicato al cliente dopo la configurazione e la scelta della vettura, la consegna verrà effettuata nel minor tempo possibile. “Tra Fiat e il cliente ci sara adesso solo un click, di fatto entriamo nel mondo dell’e-commerce dando la possibilità di scegliere una vettura sul web e per questo debutto commerciale non potevamo che scegliere il miglior partner possibile, ovvero Amazon, il primo sito e-commerce nel nostro Paese. Siamo leader di mercato e vogliamo camminare assieme ad altri leader. Fiat e Amazon condividono l’impegno a innovare” questa la dichiarazione di Gianluca Italia, responsabile Fca per il mercato italiano.

 

Vai alla homepage di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @amiraabdel13

 

Vuoi commentare l'articolo?

Amira Abdel Shahid Ahmed Ibrahim

Amira Abd El Shahid Ahmed Ibrahim è nata a Roma, nonostante il nome che sembra uscito da un documentario di Super Quark e il cognome così lungo da convincere il funzionario dell’anagrafe a cambiare mestiere il giorno in cui è venuta alla luce possano depistare circa il suo luogo di nascita. Nata sotto il segno dei pesci è una meticcia: metà del sangue che le scorre nelle vene è arabo. Condivide la sua dimora con due gatti grassi, predilige alla maggior parte delle persone i quadrupedi che non hanno il dono della parola, ma all’occorrenza si adatta a interagire con il genere umano. Dopo la cucina, arte nella quale si diletta spesso per rendere chi la circonda una persona più felice e formosa (perché grasso è bello o perlomeno simpatico) e l’arricciarsi i capelli, Amira ha anche degli hobbies che implicano l’uso del suo quoziente intellettivo come: leggere e scrivere. Due funzioni di elementare apprendimento che lei svolge con grande passione. Collabora con il quotidiano on-line Lineadiretta24 nella sezione Gossip e Tv dal novembre 2013. Caporedattrice della rubrica di viaggi dal 2016. Leggermente sindacalista dentro odia le ingiustizie che “affollano” il pianeta. Conta di cambiare il mondo un giorno, o di conquistarlo.