Patrick de Gayardon, l’uomo per il quale il cielo non fu un limite