Agrigento, operazione Montagna: boss in libertà