Villa Massoni, fratricidio per la proprietà