Aiuti all’Italia: oltre la “Diplomazia delle mascherine”