Serie B: Palermo inarrestabile, Latina sogna

  Trascorrono velocemente i mesi, le settimane, le giornate, ma alla guida di questo campionato cadetto c’è sempre il Palermo. Il team rosanero procede spedito con la sua marcia vincente e schiaccia con facilità tutti gli avversari che cercano di ostacolarlo. Anche la Reggina, affamata di punti per la pericolosa posizione in classifica, si è dovuta arrendere davanti allo strapotere della capolista. Con questa ennesima vittoria, i siciliani conquistano il sedicesimo risultato utile consecutivo, realizzando ben cinquantadue reti ed ottenendo quindici punti di distacco dalla inseguitrice più vicina. I record, sopratutto quello del primato, sono ormai ad un passo e solo un suicidio collettivo potrebbe fermare il club di Maurizio Zamparini. {ads1} Se le Aquile non hanno nessun tipo di problema, non è lo stesso per tutte le altre squadre. Un Empoli irriconoscibile, molla la presa ed affonda sempre più giù. Gli Azzurri salutano la seconda posizione nel torneo, perdendo contro la Virtus Lanciano, che salva la faccia e ritrova il treno dei Play Offs. Però questo è ancora niente, la sorpresa più grande arriva dal Latina. I Leoni, vincono in trasferta a Bari, agguantano, quasi incredibilmente, il secondo posto nella competizione, che permetterebbe l’accesso diretto alla Serie A. La storia dei nerazzurri è incredibile, poiché nella scorsa stagione militavano in Lega Pro ed invece, ora vedono il sogno della promozione sempre più vicino.

 

 

La zona retrocessione si trasforma proprio in una guerra, dove ormai ogni qualsiasi errore può risultare determinante. Altro passettino in avanti del Novara, che trova la vittoria contro il Trapani e si tiene ben stretto un posto nei Play Out con i suoi trentanove punti. Nell’altro incontro, anche il Cittadella non molla un centimetro. I veneti conquistano tre punti importantissimi e si distaccano di una sola lunghezza dal Padova, che però vende cara la pelle e cerca in queste ultime sfide la rimonta.

Ormai siamo alle battute finali, ma questo campionato cadetto ci sorprende ancora moltissimo. Il Palermo è il vero e proprio treno di questa competizione con un livello sia tecnico che mentale nettamente superiore a tutti gli altri team. L’altra bellissima sorpresa del torneo è il Latina. I Leoni hanno tenuto il ritmo delle grandi fino all’ultimo, ed ora sono ad un passo dal sogno della massima serie. Nel calcio, come si leggeva qualche anno fa in uno spot di un marchio sportivo “Impossible is nothing“.

Risultati 35/a giornata:

Crotone – Varese 3-2
Juve Stabia – Avellino 2-2
Cittadella – Cesena 1-0
Lanciano – Empoli 2-1
Bari – Latina 0-1
Carpi – Modena 2-2
Brescia – Padova 1-3
Ternana – Pescara 1-0
Palermo – Reggina 1-0
Spezia – Siena 1-0
Novara – Trapani 3-1

Vuoi commentare l'articolo?

Daniele Giacinti

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->