Serie B: Lanciano vola verso la promozione

 L’unica squadra che prosegue la sua marcia e non sente in alcun modo la fatica è il Palermo. I siciliani hanno dominato contro il Brescia, conquistando altri tre punti molto importanti. Il team rosanero, sembra proprio non avere rivali, e questa potrebbe essere la stagione perfetta. Ancora malissimo, invece per l’Empoli. Gli azzurri trovano soltanto il pareggio, e si allontanano ancor di più dalla vetta, rimettendo anche in discussione la seconda posizione nel torneo. Per sperare ancora nella promozione, il club di Fabrizio Corsi deve assolutamente trovare una svolta e non affidarsi soltanto alle giocate dei singoli. Ormai il distacco si è completamente azzerato e qualsiasi errore potrebbe determinare il sorpasso da parte degli avversari. Dopo un periodo di appannamento, la Virtus Lanciano rialza la testa, e torna prepotentemente in corsa. La società rossonera non spreca la chance concessa dai toscani, e scala la classifica battendo in extremis il Novara. Ora la situazione è notevolmente migliorata, e il sogno della massima serie non è più così lontano. {ads1} Nella zona calda diventa sempre più duro lo scontro per la salvezza. Nello stadio San Nicola, colmo di tifosi, il Bari in una situazione molto complicata per la questione fallimento, trova i tre punti contro l’Avellino, che saluta definitivamente il sogno della seconda posizione nella competizione. I Galletti continuano la striscia positiva e si allontanano di ben quattro lunghezze dall’incubo della Lega Pro. Buone prospettive anche per il Padova, che vede nei Play Out una missione ancora possibile. In trasferta, i biancorossi hanno demolito il Varese con un netto 0-3, scavalcando in classifica la Reggina.

 Nonostante le tantissime giornate disputate, ancora tutto può succedere in questo divertentissimo torneo di Serie B. Eccezion fatta per il Palermo che è nettamente superiore a tutte le altre squadre del torneo, rimane sempre aperto il discorso secondo posto con uno scontro all’ultimo sangue tra l’Empoli e la Virtus Lanciano. D’ora in poi sarà molto importante vedere come i due team arriveranno al confronto diretto del prossimo 17 aprile, e chi avrà la meglio. Ormai si gioca tutto su una distanza quasi invisibile, che potrebbe essere ribaltata in qualsiasi momento. Chissà se alla fine dei giochi, la società toscana si dovrà pentire e riflettere sulle tantissime occasioni sprecate da inizio campionato.

Risultati 29/a giornata:

Spezia – Pescara 0-1
Bari – Avellino 1-0
Cittadella – Carpi 1-0
Juve Stabia – Ternana 2-3
Lanciano – Novara 2-1
Latina – Trapani 0-1
Modena – Empoli 0-0
Palermo – Brescia 2-0
Reggina – Crotone 1-4
Varese – Padova 0-3
Siena – Cesena 1-0

Vuoi commentare l'articolo?

Daniele Giacinti

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->