Serie B: Lanciano rallenta, Empoli ringrazia

Anche in questa sfida, la squadra rosanero piega in trasferta allo stadio Adriatico, un Pescara che spera fino all’ultimo di agguantare il pareggio, ma non riesce a raccogliere nemmeno un punto. Con la vittoria, il club di Maurizio Zamparini ha collezionato ben undici risultati utili consecutivi, e questa striscia positiva potrebbe ancora continuare. Se da un lato abbiamo i siciliani che non hanno rivali, dall’altro c’è una lotta serrata per la seconda posizione in classifica. La Virtus Lanciano si ferma ancora una volta. Dopo aver trovato, nella scorsa giornata, il secondo posto nella competizione, i rossoneri riescono a conquistare soltanto un punto contro la Ternana. Nonostante il rendimento abbastanza positivo, il team abruzzese si perde ancora una volta in un bicchier d’acqua, permettendo l’allungo agli avversari. Invece, l’Empoli questa volta non fallisce, ed approfitta dell’importante occasione. Gli Azzurri umiliano con un secco 4-0 la Reggina, e ritornano a detenere la seconda posizione solitaria. {ads1} Lo scontro diventa sempre più acceso e ricco di spettacolo nella zona calda della classifica. Il Novara crede ancora fortemente nella permanenza in Serie B. I Gaudenziani conquistano la vittoria di misura contro il Carpi, e sperano nella salvezza, che si trova a soltanto due lunghezze di vantaggio. L’altro team che ha eseguito un grandissimo balzo in avanti è il Cittadella. Nello scontro diretto per i Play Out, la squadra granata ha umiliato il Padova con un pesante 0-4. Però il club veneto, deve stare molto attento a non commettere errori, poiché il distacco è soltanto di tre punti.

 

Strano a dirlo ma le sorti di questo bellissimo campionato di Serie B cambiano ancora una volta. Abbiamo un’unica certezza: il Palermo è la squadra più forte del torneo. Il livello dei siciliani è infinitamente più alto di quello degli avversari. Per il secondo posto nella competizione la lotta ormai si è ridotta a due: da una parte c’è la sorpresa Virtus Lanciano, e dall’altra la corazzata Empoli. Nonostante un po’ di fatica e una marcia discontinua, ad avere la meglio sembrano essere proprio gli Azzurri, che tutt’ora si trovano in vantaggio di due punti. Però tutto o quasi, si deciderà nello scontro diretto del prossimo 17 aprile, e chi avrà la meglio, molto probabilmente conquisterà il pass per la massima serie.

Risultati 30/a giornata:

Trapani – Varese 1-1
Avellino – Siena 0-1
Brescia – Spezia 0-2
Cesena – Juve Stabia 1-0
Crotone – Bari 0-0
Empoli -Reggina 4-0
Modena – Latina 4-0
Novara – Carpi 1-0
Padova – Cittadella 0-4
Pescara – Palermo 1-2
Ternana – Lanciano 1-1

Vuoi commentare l'articolo?

Daniele Giacinti

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->