Roma- Benatia: E’ rottura

da Walter Sabatini era stata abbastanza criticata dagli addetti ai lavori, che ritenevano eccessiva l’offerta presentata alla società friulana.

RENDIMENTO– Il giocatore ha stupito tutti gli scettici sfoderando prestazioni su prestazioni, catapultando il marocchino in testa alle classifiche di rendimento: precisissimo negli anticipi e nell’impostare il gioco, ha comandato la retroguardia giallorossa (insieme a Castan) portandola ad essere una delle migliori difese d’Europa. La sua media voto altissima è impreziosita anche da 5 gol in campionato tra cui il primo, alla Sampdoria, dopo uno slalom degno del miglior Messi.{ads1} LA BOMBA- Come un fulmine a ciel sereno arrivano le dichiarazioni che scuotono l’ambiente romanista: “Mi avevano promesso l’adeguamento del contratto a fine stagione ma l’offerta è ridicola. Io sto bene qui ma a 27 anni devo guardarmi intorno, chiunque sogna Barcellona,Manchester City e Paris Saint Germain. Non credo che rinnoverò il contratto con la Roma”. Il suo procuratore, Moussa Sissoko (lo stesso dell’allenatore Rudi Garcia), prova a gettare acqua sul fuoco (più o meno come svuotare una bottiglietta d’acqua su un grattacielo in fiamme), dicendo che è la società che decide.

BOTTE DI FERRO– La Roma si sente abbastanza tranquilla, vista la durata quinquennale del contratto del giocatore. Queste dichiarazioni però hanno incrinato abbastanza i rapporti e quel feeling con società e ambiente è stato quasi del tutto spazzato via.
Walter Sabatini non si strappa i capelli più di tanto, se il procuratore di Benatia porterà un’offerta “monstre” alla società (nell’ordine dei 30/35 milioni di Euro) se ne parlerà e il giocatore verrà accontentato. In soccorso del giocatore arriva capitan Totti, alla presentazione delle nuove maglie, che si augura che “la società e Benatia ricompongano la frattura, abbiamo bisogno solo di due o tre innesti per competere con tutti”. I tifosi si augurano il lieto fine, da vedere però se il marocchino e la società faranno altrettanto.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Omar Abo Arab

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->