Psg, impresa da primato

Si riportano sotto le inseguitrici, guidate da Chelsea e Southampton a 14 punti, che hanno la meglio su Norwich e Swansea. Brutta batosta per il Tottenham al quale la sconfitta nell’attesissimo derby con il West Ham (3 a 0 in casa degli Spurs) è costato il crollo dalla seconda alla sesta posizione, a 13 punti, insieme con il Manchester City che ritorna al successo in rimonta contro l’Everton (3 a 1). E c’è voluta una rimonta anche per il Manchester United per riportare sui binari un treno che rischiava di deragliare. Sotto a fine primo tempo anche contro il Sunderland fanalino di coda, provvidenziale è stata la doppietta di Januzaj che fa salire i Red Devils a quota 10 punti.

Impresa del PSG sul campo del Marsiglia. Sotto di un gol e in dieci uomini dal 30esimo del primo tempo, la squadra di Blanc rimonta con Maxwell e Ibrahimovic e mantiene il primato con 21 punti. Gli stessi del Monaco che vince solo nei minuti finali con il St Etienne con un gol di Ocampos. Il Mariglia fermo a 17 viene raggiunto dal Lille che rifila tre gol all’Ajaccio di Fabrizio Ravanelli. 16 punti per il Nantes alla terza vittoria consecutiva, mentre sprofonda il Lione dopo il 5 a 1 di Monpellier che lo lascia a 11 punti. Il Bayern Monaco di riprende la vetta solitaria in Bundesliga. Approfittando della sconfitta del Borussia Dortmund in quel di Moenchengladbach (2 a 0), il Bayern, che pareggia contro il Leverkusen per 1 a 1, sale a quota 20, staccando i rivali di un punto, che vengono agguantati proprio dal Leverkusen. Alle spalle accorciano le distanze Hannover e Moenchengladbach con 13 punti.

Si allunga la striscia di vittorie che alza l’asticella del record per l‘Atletico Madrid e il Barcellona che guidano la Liga con 24 punti in 8 gare. Per i Colchoneros di Simeone basta il 2 a 1 contro il Celta Vigo, mentre il Barca fa 4 a 1 con il Valladolid. Troppo permissivo, invece, il Real Madrid che vince la trasferta di Levante solo nei minuti di recupero (3 a 2) realizzando due gol con Morata al 90esimo e Ronaldo al quarto di recupero. Tiene il passo delle prime anche il Villareal che si porta a 17 punti. Buone notizie arrivano dall’estremo oriente, dove Marcello Lippi vince per la seconda volta consecutiva il campionato cinese con il suo Guangzhou e adesso sogna il  in attesa delle finali di Champions asiatica e Coppa di Cina.

Vuoi commentare l'articolo?

Giuseppe Procida

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->