Play Offs: continua il sogno del Latina

I Play Offs del campionato cadetto sono entrati nel vivo ed ormai manca veramente poco per scoprire chi riuscirà a trovare la promozione in Serie A. Il Cesena con la sua compattezza è riuscito ad aggiudicarsi il primo posto della finalissima. I bianconeri, dopo la vittoria dell’andata, hanno trovato un pareggio con il risultato di 1-1, che ha fatto esplodere lo stadio Dino Mannuzzi. Il Modena ci crede, prova nell’impresa, ma alla fine si deve arrendere davanti alla superiorità degli emiliani, che hanno dimostrato di avere una marcia diversa rispetto agli avversari. Nonostante la classifica, che gli ha visti solo alla quarta posizione del torneo regolamentare, il team di Nicola Campedelli è il favorito in assoluto per la massima serie, poiché ha l’esperienza giusta per fare questo grande salto. {ads1} Spettacolo, emozioni e grandissimi colpi di scena nella seconda semifinale. La sfida, non solo è stata ricca di reti, ma ha regalato un risultato quantomeno storico. La favola del Bari svanisce con rammarico e tristezza. I Galletti trovano anche il vantaggio, ma alla fine si fanno recuperare per il 2-2 finale. Nei classici incontri (andata e ritorno) con lo stesso risultato dell’andata si dovrebbe andare ai supplementari, ma invece questo regolamento favorisce chi ha concluso il campionato in una posizione in classifica migliore rispetto all’avversario. Quindi il club pugliese, nonostante la grandissima prova è stato beffato da un piccolo cavillo regolamentare. Il Latina, invece pur soffrendo festeggia, ed è consapevole di aver trovato una finale storica, che gli permette di giocarsi le sue carte contro la corazzata Cesena.

Ancora una volta in questo campionato cadetto stravince lo spettacolo e l’imprevedibilità. Il Latina, dopo aver disputato una stagione a dir poco splendida, si conferma la squadra da battere. Neanche i tifosi accorsi allo stadio, riescono ancora a comprendere la grandezza dell’evento. Dopo i festeggiamenti per questo grande risultato ottenuto, i nerazzurri dovranno dare il massimo in queste ultime due sfide per poter trasformare questo sogno in realtà. Però, battere il Cesena non è assolutamente facile: nella competizione è stata la seconda miglior difesa insieme all’Empoli con solo trentacinque reti. Inoltre, i bianconeri, non sono solo abituati a queste sfide piene di tensione, ma vogliono la promozione nel massimo campionato, che ormai manca da ben due anni.

Risultati semifinali Play Offs:
Cesena – Modena 1-1
Latina – Bari 2-2

In grassetto le squadre qualificate per la finale

Vuoi commentare l'articolo?

Daniele Giacinti

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->