Milan in Champions, 3-0 al Psv

 

Nella ripresa subito il Psv ha un’occasione clamorosa per pareggiare, ma Wijnaldum da pochi passi si fa respingere da Abbiati un tiro a botta sicura. Gol sbagliato, gol subito, al 55’ Balotelli da opportunista vero devia in rete un colpo di testa di Mexes sugli sviluppi di un corner. Raddoppio e partita sempre più in discesa per il Milan. Il Psv di Cocu, che a questo punto avrebbe bisogno di due reti, tenta un assedio disperato, ma anche gli ingessi di Toivonen e Locadia risultano infruttuosi. Al 77’ è il Milan a chiudere definitivamente partita e discorso qualificazione con Boateng, bravo a mettere dentro di sinistro in seguito a un contropiede condotto da Balotelli e Poli.

Milan che si qualifica così alla fase a gironi della Champions, per la gioia di un nervoso Allegri. Il tecnico toscano avrà probabilmente a giorni il regalo chiesto a Galliani, il pupillo Matri, osteggiato invece dalla tifoseria, che chiede apertamente rinforzi in altri reparti.

Nel sorteggio di Nyon il Milan sarà in seconda fascia, così come la Juventus, mentre il Napoli stazionerà in quarta fascia. Alte per tutte le possibilità di incrociare subito una big, i pericoli da evitare maggiormente sono comunque Borussia Dortmund e Manchester City, posizionate in terza fascia, e che costituiscono una pericolosissima buccia di banana da scansare. 

Vuoi commentare l'articolo?

Alessandro Paparella

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->