Juve sogna la vetta, Inter prepara l’assalto

Il campionato di Serie A ormai è entrato nel vivo con sfide interessanti e molto equilibrate. In questa giornata l’Inter dovrà trovare assolutamente tre punti in casa contro il Carpi per poter ritrovare la testa della classifica. Il Napoli capolista va a far visita alla Sampdoria. Big match affidato nella serata di domenica a Juve -Roma.

Il nostro caro campionato di calcio non si ferma proprio mai. Dopo aver conquistato e successivamente mantenuto il primato, il Napoli vuole trovare altri punti importanti per dimostrare di essere veramente un team di altissima qualità che può conquistare il tanto sognato scudetto che manca alla città campana dal 1990. L’avversario di questa giornata è tutt’altro che semplice. Gli azzurri dovranno trovare i tre punti in trasferta contro la Sampdoria, che vuole salire rapidamente per trovare una zona difficile. Più che per l’avversario, i campani dovranno riuscire a gestire la tensione di questi giorni. Dopo l’eliminazione in Tim Cup con le parole di Sarri definite “omofobe”, l’ambiente si è riscaldato anche troppo, provocando due fazioni opposte: i pro ed i contro il Napoli.

L’unico team che continua a macinare punti su punti è la Juve di Massimiliano Allegri, una squadra formidabile e senza nessun difetto. Sembra nemmeno una lontana parente della squadra che ad inizio torneo aveva difficoltà gigantesche. Ora non solo si può permettere di schierare la formazione di riserva contro la Lazio in Coppa Italia e vincere, ma con questo ritmo può veramente chiudere il campionato anticipatamente come è successo le stagioni passate. Però non sarà facile per i binaconeri, poichè la Roma del nuovo Luciano Spalletti, non può più permettersi di perdere altri punti per la strada.

L’unico club che potrebbe veramente avere la meglio in questa giornata è l’Inter. I nerazzurri possono approfittare delle sfide di Juve e Napoli che sono molto complicate, rosicchiando punti in classifica. L’ostacolo di questa settimana si chiama Carpi, e l’unico risultato possibile per il team del biscione è la vittoria. Dopo il successo e passaggio turno in Tim Cup, gli uomini allenati dal Mancio sono motivati e pronti a ripartire per tornare in corsa scudetto. L’unico difetto del club continua ad essere l’attacco: non riescono a dare un impatto forte alla partita rendendo il tutto sempre difficile. Infatti la maggior parte delle reti sono state siglate nella ripresa. Per poter sperare nella vittoria finale, il Mancio dovrà risolvere questo grande difetto, trasformando così l’Inter in una grande squadra.

Calendario 21/a giornata:
Frosinone – Atalanta (23/01/2016 alle ore 18:00)
Empoli – Milan (23/01/2016 alle ore 20:45)
Fiorentina – Torino (24/01/2016 alle ore 12:30)
Inter – Carpi (24/01/2016 alle ore 15:00)
Lazio – Chievo (24/01/2016 alle ore 15:00)
Palermo – Udinese (24/01/2016 alle ore 15:00)
Sampdoria – Napoli (24/01/2016 alle ore 15:00)
Sassuolo – Bologna (24/01/2016 alle ore 15:00)
Verona – Genoa (24/01/2016 alle ore 15:00)
Juventus – Roma (24/01/2016 alle ore 20:45)

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Daniele Giacinti