Gli atleti azzurri che non si fermano mai

Nonostante l’estate, la stagione che dovrebbe presentarsi come quella delle “vacanze”, gli sport in vacanza non ci vanno mai, anzi. Gli appuntamenti e le gare da seguire sono sempre di più. Da ricordare sono, senza dubbio, gli appena conclusi campionati mondiali di scherma che si sono tenuti a Mosca, e che hanno visto l’Italia portare a casa quattro ori e un bronzo, terminando una sfida nel migliore dei modi. Infatti, l’ultima giornata ha visto salire sul podio sia la squadra maschile composta da Andrea Baldini, Andrea Cassarà, Giorgio Avola e Daniele Garozzo che quella femminile formata da Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Martina Batini che, entrambe nel fioretto, hanno battuto la grande padrona di casa, la Russia.

Guardando già avanti, ecco quali sono le competizioni dove vedremo i nostri atleti azzurri in campo gara. Si parte proprio oggi con la pallavolo femminile, atterrate a Omaha, pronte per affrontare il World Grand Prix (22 al 26 luglio) e che, alle 24 ora italiana, oggi affronteranno la Russia, la loro prima avversaria. Domani sarà la volta delle campionesse mondiali statunitensi (ore 3.05), mentre la terza sfida vedrà in campo l’Italia con la Cina (ore 24). A chiudere il programma saranno le sfide contro Giappone (ore 3.05) e con le due volte campionesse olimpiche brasiliane (ore 22). Ricordiamo che le gare delle azzurre saranno tutte trasmesse in diretta da Gazzetta TV, canale 59 del digitale terrestre.
Cambiando sport, ma senza andare troppo lontano, dal 25 Luglio al 9 Agosto, a Kazan (Russia), si terranno i Mondiali per gli sport acquatici, vale a dire Tuffi, dove non mancheranno né Tania Cagnotto né Francesca Dallapè, nuoto sincronizzato, nuoto di fondo, nuoto con Federica Pellegrini e Erika Musso, ma non solo, Luca Dotto, Marco Orsi, Filippo Magnini e Luca Pizzini, per nominarne alcuni.

Il giorno dopo, il 26 Luglio, fino al 2 agosto, ecco tornare l’appuntamento dell’anno, i Campionati Mondiali di tiro con l’arco in programma a Copenaghen in Danimarca, quest’anno ancora più importanti perché in palio ci sono anche le carte per Rio 2016. Gli azzurri che parteciperanno sono in totale dodici. Nell’arco olimpico maschile ci sarà il duo dell’Aeronautica Militare Mauro Nespoli e Michele Frangilli, campioni olimpici a Londra 2012, e David Pasqualucci (Tempio di Diana).
Natalia Valeeva (Castenaso Archery Team) e la coppia dell’Aeronautica Militare, Elena Tonetta e Guendalina Sartori sono le convocate italiane nell’arco olimpico femminile.
Per l’arco compound avremo Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia), Luigi Dragoni e Federico Pagnoni saranno gli alfieri azzurri nel settore maschile. Convocazione in rosa per Marcella Tonioli (Arcieri Franciacorta), Viviana Spano (Arcieri Torres Sassari) e Laura Longo (Arcieri Decumanus Maximus).

tblisi2015Infine, ma non per questo meno importante, sempre il dal 26 Luglio al 1° di Agosto, si terranno gli EYOF (Festival Olimpico della Gioventù Europea) a Tbilisi in Georgia. Come ogni anno, al parterre ogni disciplina sportiva: dall’atletica, nelle sue dodici specialità, al ciclismo passando per basket, ginnastica, palla a mano, judo, palla a volo, tennis e nuoto. Alcuni nomi sono stati già fatti, come quelli della ginnastica artistica che vedranno per la categoria femminile Caterina Cereghetti, Francesca Noemi Linari e Martina Maggio e per la categoria maschile Lorenzo Galli, Luca Lino Garza e Stefano Patron. Previsto un turno di qualificazione che assegnerà anche le medaglie a squadre (team a 3), poi i consueti all-around e le finali di specialità.
A questo punto, non rimane che segnarsi le date sul calendario e fare il tifo per tutti i nostri azzurri!

Vuoi commentare l'articolo?

Flavia Capoano