Frosinone scrive la storiA

Le favole ogni tanto diventano realtà. Questo è il caso del Frosinone, che spicca il volo e trova una clamorosa promozione nella massima serie. Le rivali Bologna e Vicenza, non possono far altro che arrendersi. Ormai gli resta solo l’ultima speranza dei Play Offs per poter trovare la Serie A.

In questa penultima giornata, si chiude anche il discorso promozione. Il Frosinone trova tre punti fondamentali umiliando il Crotone e realizza per la prima volta nella sua storia il sogno Serie A. I canarini, seppur assolutamente sfavoriti ad inizio competizione, hanno giocato al meglio le loro carte, portando a casa un gran bel risultato. Un team, a dir poco perfetto, che ha aspettato il momento migliore per colpire e distruggere tutti gli avversari. L’impresa degli uomini di Roberto Stellone si può inquadrare anche da alcuni dati di questo campionato. I ciociari si trovano in seconda posizione anche come reti siglate, superando giganti come Bologna e Vicenza. I mezzi a disposizione del mister non erano moltissimi, ma la sua grandissima capacità di creare un gruppo molto unito, ha permesso di far esultare tutti i tifosi del leone.

Come già detto anche nelle scorse giornate, il Bologna si è fermato. I rossoblu avevano la migliore squadra in assoluto della competizione, ma hanno gettato al vento una stagione che poteva regalare qualche gioia. Anche in questo turno hanno conquistato solo un punto contro la Pro Vercelli. Ormai gli uomini di Diego Luis Lopez hanno lo sguardo verso il prossimo obiettivo, che ha il nome di Play Offs. In questo mini-torneo, che inizierà nelle prossimo settimane, gli emiliani non possono permettersi di commettere errori, poiché ormai è l’unico modo per trovare la promozione nella massima serie.

Ci sono già dei verdetti molto duri nella zona calda della classifica. Un Brescia deludente fin da inizio stagione, perde ancora contro il Bari e sprofonda sempre più in basso. I tifosi delle rondinelle non vogliono crederci ma è assolutamente vero: i biancocelesti sono retrocessi in Lega Pro. Nonostante la vittoria, anche il Varese non può far altro che salutare questo campionato ed iniziare una nuova avventura in Serie C.

Le piccole, che ormai non lo sono più, vincono ancora contro Claudio Lotito. Dopo il capolavoro del Carpi, il presidente della Lazio deve ingoiare un altro rospo. Il Frosinone in questa giornata ha staccato il pass per la massima serie. Una storia strana quella dei canarini: la prima volta che riuscirono a conquistare il campionato di Serie B fu nel 2006, all’epoca sembrò un qualcosa di anomalo la sfida contro la Juventus (retrocessa per Calciopoli). Invece, quell’incrocio assurdo si ripeterà nella prossima stagione, i campioni d’Italia in carica dovranno affrontare la follia di una piccola squadra che da provinciale cercherà con il tempo di diventare grande.

Risultati 41/a giornata:
Perugia – Carpi 2-0
Avellino – Trapani 1-1
Catania – Cittadella 2-3
Entella – Latina 2-0
Frosinone – Crotone 3-1
Lanciano – Spezia 0-2
Livorno – Vicenza 1-1
Modena – Ternana 1-2
Pro Vercelli – Bologna 1-1
Varese – Pescara 2-1
Bari – Brescia 3-2

Vuoi commentare l'articolo?

Daniele Giacinti