Frosinone ad un passo dalla Serie A

Rivelazioni, spettacolo e tanto altro ancora in questa entusiasmante giornata del campionato cadetto. Dopo la conquista della promozione da parte del Carpi, tutti gli occhi ricadono sulla battaglia per il secondo posto. Sono tre le squadre che vogliono la massima serie, ma alla fine solo una ci riuscirà.

Il trentanovesimo turno di questo spettacolare campionato di Serie B ci regala una lotta all’ultimo sangue, per poter centrare la promozione diretta nella massima serie, senza passare per il complicato mini-torneo dei Play Offs. Dopo alcune partite non troppo emozionanti, il Frosinone continua la sua marcia. I canarini, mostrano un ottimo calcio e ottengono tre punti fondamentali contro il Bologna, spezzando così le ali ad una delle dirette avversarie per la massima serie. Ormai la squadra di Roberto Stellone è ad un passo dalla Serie A, mostrando ancora una volta di avere tutte le carte in tavola per realizzare il sogno inimmaginabile ad inizio stagione. Manca pochissimo al successo, e solo un suicidio collettivo potrebbe dare una speranza al Bologna, che è staccato di ben quattro punti.

Il Vicenza aveva tra le mani l’opportunità di reagire ed affondare il colpo finale, che poi l’avrebbe portato fino al massimo campionato di calcio italiano. Invece, il pareggio di oggi contro la Virtus Entella ha compromesso definitivamente questo cammino, regalandogli solo un misero quarto posto. Ormai il sogno promozione diretta è totalmente svanito, come il sogno Serie A tramite i Play Offs, poichè questo club non ha la mentalità vincente, che è fondamentale in questo genere di competizione.

Nella zona retrocessione ci sono sentimenti contrastanti, da una parte felicità, dall’altra amarezza e sconforto. Il Latina la scampa anche stavolta. Il club nerazzurro trova in rimonta una vittoria importantissima contro il Varese e conquista una salvezza quasi matematica. Male, invece per il Brescia. Le rondinelle vengono asfaltate dallo Spezia, e si avvicinano sempre più alla retrocessione in Lega Pro. Ormai solo un miracolo potrebbe salvare i lombardi, che sono penultimi, distanziati sette punti dalla speranza dei Play Out.

Il calcio si rivela sempre più strano. Dopo la grande cavalcata del Carpi, assolutamente inaspettata ad inizio torneo, ora siamo davanti ad un altro miracolo. Il Frosinone si avvicina incredibilmente alla massima serie. Il Bologna non solo si lascia scappare la vittoria del titolo, ma adesso rischia seriamente di finire questa competizione con nulla in mano. Solo un Play Offs, che ci sembra un risultato alquanto misero, per le aspettative degli emiliani. Ormai è impossibile cambiare il destino, solo il Frosinone può autodistruggersi e farsi scappare questa occasione. Anche quest’altra favola sta per diventare realtà…

Risultati 39/a giornata:
Bari – Cittadella 1-0
Catania – Livorno 1-1
Frosinone – Bologna 2-1
Lanciano – Ternana 1-1
Perugia – Trapani 1-0
Pro Vercelli – Crotone 3-2
Spezia – Brescia 4-1
Varese – Latina 1-2
Vicenza – Entella 0-0
Avellino – Pescara (03/05/2015 alle ore 15.00)
Carpi – Modena (03/05/2015 alle ore 18.00)

Vuoi commentare l'articolo?

Daniele Giacinti