Coppa Italia: Roma e Viola ok, Inter ko

Se a qualificarsi dovessero essere i siciliani si giocherà al Massimino, viceversa in caso di derby toscano la partita si disputerà a Firenze La Roma ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo, piegando 1-0 la Sampdoria all’Olimpico, decide un gol di Torosidis in avvio. E’ stata la partita dell’esordio per Radja Nainggolan, arrivato dal Cagliari poche ore prima. La Samp si è presentata a Roma infarcita di seconde linee, il tutto anche a causa di un format della competizione rivedibile, che lascia alle squadre fuori dalle otto teste di serie possibilità scarsissime di andare avanti. Il portiere Fiorillo è stato comunque il migliore in campo. Ai quarti di finale andrà in scena la suggestiva sfida contro la Juventus. Piccolo giallo sul campo in cui si giocherà la partita. Dovesse la Lazio passare il turno contro il Parma, e il Napoli venire eliminato dall’Atalanta, Roma-Juve si giocherà a Torino, viceversa, in caso di eliminazione della Lazio o di passaggio del turno del Napoli la partita si disputerà a Roma.

Esce invece prematuramente l’Inter, sconfitta 1-0 a Udine dal gol di Maicosuel nel primo tempo. Tante le riserve schierate da Walter Mazzarri, che dopo aver vinto la competizione con il Napoli nel 2012, colleziona la seconda eliminazione consecutiva agli ottavi. Nel finale i nerazzurri hanno provato a cercare una reazione d’orgoglio, ma ai quarti ci va l’Udinese, che affronterà la vincente di Milan-Spezia.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Alessandro Paparella

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->