Calcio estero: campionati già assegnati (o quasi)

LIGA – Con il suo +12 il Barcellona potrebbe anche concedersi qualche distrazione, ma non è così e il Getafe viene spazzato 6 a 1. Resta invece inchiodato a 50 punti l’Atletico Madrid, sconfitto dal sorprendente Rayo Vallecano per 2 a 1. Vince anche il Real Madrid (4 a 1 al Siviglia) e si porta a 46 punti. Alle spalle sempre il Malaga (39), poi Valencia e Vallecano (37).

PREMIER LEAGUE – Campionato finito anche il Inghilterra. La sconfitta di Southampton del Manchester City (3 a 1) spedisce Mancini a -12 dallo United che vince facile (2 a 0) con l’Everton e sale a 65 punti. Terzo posto con 49 punti per il Chelsea che fa 4 a 1 con il Wigan, mentre a 48 punti sale il Tottenham (2 a 1 con il Newcastle). Arsenal a quota 44 dopo la vittoria di Sunderland. BUNDESLIGA – In Germania i punti di vantaggio della capolista Bayern Monaco sono addirittura 15. I bavaresi vincono 4 a 0 contro lo Shalke e giungono a 54 punti. Perde invece il Borussia Dortumnd (3 a 1 in casa con l’Amburgo) e rimane a 39, mentre il Leverkusen fa 3 a 3 con il Moenchengladbach e va a 38. Quarta piazza per il Francoforte a 37 che pareggia con il Norimberga. Pari merito a 31 per Mainz, Friburgo e Amburgo.

LIGUE 1 – In Francia la situazione è più equilibrata anche se il Psg sembra aver innestato la quinta mentre le altre due, Lione e Marsiglia, si sono proprio fermate. Ibrahimovic e compagni vincono 3 a 1 con il Bastia e salgono a 51 punti. Il Lione secondo perde di nuovo (in casa con il Lille per 3 a 1) e resta fermo a 45, mentre il Marsiglia fa 1 a 1 con l’Evian e si porta a 43. St Etienne e Rennes viaggiano entrambe con 40 punti. A-LEAGUE – Ancora una rete di Del Piero apre le marcature per il Sydney fc che vince 2 a 1 con il Brisbane e agguanta l’ambita sesta posizione (24 punti) che vale i play off. In testa è sempre il Central Coast a farla da padrone con 42 punti anche se il Sydney Wanderers incalza con 38 punti.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Giuseppe Procida

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->