Kotsenburg e Anderson ori dello Slopstyle

“Era tutto il giorno che quest’idea di innovazione girava nella mia testa, cosi ho chiamato mio fratello ed ho parlato con Bill Enos, allenatore della squadra americana e gli ho spiegato cosa avrei voluto fare nella prova”. L’oro è diventato suo, il primo posto dello slopestyle va a Sage Kotsenburg, lo statunitense ha vinto con un punteggio alla prima prova di 93.50, l’argento invece lo porta a casa la Norvegia con Staale Sandbech, che ha ottenuto uno score di 91.75 durante la seconda discesa, l’ultimo con il bronzo è Mark McMorris, canadese il cui punteggio sempre alla seconda prova è stato di 87.50, anche il russo Alexey Sobolev pur non essendosi classificato alle finali ha saputo impressionare giudici e spettatori. Sempre nella Rosa Khutor Park, Jamie Anderson, statunitense anche lei si porta a casa l’oro per lo slopestyle femminile con un punteggio di 95.25, mentre l’argento va alla Finlandia con Enni Rukajarvi il cui punteggio è di 92.50 ed infine troviamo Jenny Jones, inglese, alla medaglia di bronzo con 87.25 punti.
Ecco i risultati dello slopestyle maschile e femminile:

1. Sage Kotsenburg (USA) – 93.50                                 1. Jamie Anderson (USA) – 95.25
2. Stale Sandbech (Norvegia) – 91.75                               2. Enni Rukajarvi (FIN) – 92,50
3. Mark McMorris (Canada) – 88.75                                  3. Jenny Jones (GBR) – 87.25
4. Sven Thorgren (Svezia) – 87.50                                   4. Sina Candrian (SUI) – 87.00
5. Max Parrot (Canada) – 87.25                                       5. Sarka Pancochova (CZE) – 86.25
6. Jamie Nicholls (Inghilterra) – 85,50                              6. Karly Shorr (USA) – 75,00
7. Peetu Piiroinen (Finlandia) – 81,25                               7. Torah Bright (AUS) – 66.25
8. Yuki Kadono (Giappone) – 75,75                                  8. Isabel Derungs (SUI) – 58.50
9. Sebastian Toutant (Canada) – 58,50                            9. Elena Koenz (SUI) – 54,50
10. Billy Morgan (Inghilterra) – 39.75                              10. Anna Gasser (AUT) – 51,75
11. Roope Tonteri (Finlandia) – 39,00                              11. Silje Norendal (NOR) – 49,50
12. Gjermund Braaten (Norvegia) – 24.75                       12. Spencer O’Brien (CAN) – 35. 00

Vuoi commentare l'articolo?

Dario Argenziano

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->