Marijuana per posta, arrestati dai postini

Aspettava il postino ma è arrivato il finanziere. Un trentaduenne di Sassetta (Livorno) aveva ordinato tre chili di marijuana provenienti dalla Spagna. Il pacco però a seguito di controlli svolti presso l’aeroporto di Malpensa, è stato intercettato dagli uomini della Guardia di finanza che hanno portato a termine la “consegna”, camuffati da postini. L’insolita consegna è terminata con
l’arresto del giovane destinatario del pacco e di un trentacinquenne coinvolto nel traffico illecito.

Vuoi commentare l'articolo?

désirée canistrà

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->