Attacco hacker negli Usa. Twitter, Spotify, Cnn offline per ore

Attacco hacker. Nella giornata di ieri i server della compagnia che si occupa di web hosting, la Dyn, hanno subito un triplo attacco hacker che ha sovraccaricato i server della compagnia, rendendo non fruibili dagli utenti molti dei siti web più celebri della rete. L’attacco ha avuto conseguenze sul traffico web della costa occidentale. In Europa ed Asia si sono registrati pochissimi problemi mentre l’attacco hacker all’infrastruttura web hanno reso inaccessibili per ore Twitter, Spotify, Cnn, New York Times, Financial Times, Boston Globe, The Guardian, Netflix, Airbnb, Visa, eBay e Reddit. Dopo circa tre ore i siti sono tornati online. L’Fbi ha annunciato che parteciperà alle indagini per scoprire i responsabili. Certo un attacco così massiccio a siti popolari ma non governativi non si era comunque mai visto prima. Poche settimane fa Yahoo aveva dovuto ammettere che un attacco hacker aveva violato 500 milioni di account dei suoi utenti. Anche Paypal ha avuto problemi con questo attacco anche se, ci tiene a precisare la compagnia, non è stata attaccata direttamente quindi tutti i dati sensibili degli utenti sono salvi. Ma in quelle tre ore in molti casi non è stato possibile utilizzare questa forma di pagamento.

attacco hackerLa compagnia Dyn Inc. precisa che l’attacco subito è stato del tipo “ddos” (Ddos o Distributed Denial of Service) che consiste nel provocare il sovraccarico dei server con una valanga (parliamo di cifre enormi) di richieste di caricamento di pagine web e richieste inutili. Questo pr i primi due attacchi, per l’ultimo, avvenuto nella serata di ieri (ora italiana), il tipo di attacco ha riguardato il sistema che trasforma i nomi dei siti web, ad esempio www.lineadiretta24.it, in indirizzi IP che sono quelli che poi il web è realmente in grado di leggere. . Le indagini sono in corso, i sospetti dell’attacco hacker sono i cinesi ma non c’è ancora alcuna certezza. Il DIpartimento di Stato sta indagando. Ma la situazione è ora tornata alla normalità.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

@MassimoSilla_

Vuoi commentare l'articolo?

Massimo Silla

Appassionato di lettura, scrittura, pittura, insomma di qualunque cosa non richieda uno sforzo fisico. Nostalgico e cialtrone ha intrapreso innumerevoli carriere,tra le quali il Babbo Natale, senza mai eccellere in nessuna