Yahoo Privacy violata, Snowden: “Chiudi il tuo account oggi”

Nuovo scandalo per Yahoo. Il motore di ricerca di Sunnyvale sarebbe accusato di aver girato milioni di email dei propri utenti agli 007 Usa, dall’Fbi alla Nsa. Non è la prima volta che Yahoo affronta una crisi: dal noto caso del mezzo miliardo di account presi di mira dagli hacker alla crisi aziendale, dalla critica fase di vendita a Verizon a questo nuovo scandalo diffusosi a macchia d’olio in tutto il mondo.

Secondo la nota agenzia di stampa britannica, Reuters, che peraltro cita come fonti due ex dipendenti della compagnia, l’arcinoto motore di ricerca avrebbe segretamente implementato un software per spiare le email in entrata di tutti i suoi ignari clienti alla ricerca di alcune fantomatiche parole chiave indicate dall’intelligence come rilevanti per la sicurezza nazionale. La compagnia, chiamata in causa, ha commentare candidamente l’accaduto dicendo che “Yahoo è sottoposta alle leggi degli Stati Uniti, e rispetta le norme vigenti”. A detta degli ex impiegati questo sistema di spionaggio delle email sarebbe l’unico motivo per cui Alex Stamos, noto responsabile della sicurezza dei dati di Yahoo (ruolo che oggi svolge per Facebook), avrebbe deciso, improvvisamente, di lasciare la compagnia lo scorso 2015, in disaccordo con l’amministratore delegato Marissa Mayer. Sarebbe stato proprio il team di Stamos a stanare il software incriminato che, in un primo momento, era stato scambiato per un ennesimo attacco hacker. Recentemente, inoltre, il New York Times aveva rivelato, citando sempre anonime fonti interne al gruppo, che la stessa Marissa Mayer dava scarsa attenzione al problema della cybersicurezza.

In seguito a questo ennesimo scandalo, Edward Snowden, ex tecnico della Cia, la talpa più famosa d’America che fece scoppiare lo scandalo Datagate, ha invitato su Twitter tutti gli utenti Yahoo a chiudere i propri account: “Usi Yahoo? Loro scannerizzano segretamente tutto quello che scrivi molto al di là di ciò che la legge richiede. Chiudi il tuo account oggi“.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Claudia78P

yahoo privacy violata yahoo privacy violata yahoo privacy violata yahoo privacy violata yahoo privacy violata

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.