Virginia Raggi, primo sindaco donna della Capitale

“Finalmente anche Roma avrà un sindaco donna” ha dichiarato la neo sindaca Virginia Raggi appena ricevuta notizia della sua elezione. Una vittoria schiacciante quella del primo sindaco donna della Capitale, con il 67,15% delle preferenze contro il 32,85% del candidato Pd Roberto Giachetti, ottenuta nel secondo turno delle elezioni capitoline. Chi è Virginia Raggi? Nata a Roma, 37 anni. Ha un figlio, Matteo, una Laurea in giurisprudenza all’Università di Roma Tre e dal 2009 è avvocato civilista nello studio Sammarco, dove si occupa di diritto civile, giudiziale e stragiudiziale.

Nei giorni scorsi la notizia della sua appartenenza allo studio che in passato ha difeso Berlusconi, Dell’Utri e Previti l’ha portata al centro di un polverone mediatico da cui la Raggi si è prontamente discostata, dichiarando che la sua specializzazione riguarda il diritto d’autore e proprietà intellettuale e che quindi non è mai entrata nel merito di questi processi. Dal 2011 è attivista del M5S, introdotta nei primi meet-up del movimento dal marito Andrea Severini, da cui si è recentemente separata e che in una lettera pubblicata nel suo blog, ha celebrato la sua vittoria, esaltando il suo “coraggio da leonessa”.

Virginia Raggi primo sindaco donnaNel 2014 è stata eletta portavoce Consigliera Capitolino, dove si è occupata dei lavori delle Commissioni scuola, politiche sociali, cultura e politiche giovanili. Centrali – negli 11 passi per “portare a Roma il cambiamento di cui ha bisogno” – del primo sindaco donna della capitale, piste ciclabili, intensificare la raccolta differenziata, azzerare gli sprechi dell’amministrazione pubblica, più aree verdi e una città senza periferie. Virginia Raggi ha così conquistato una fetta consistente dell’elettorato romano, che lei commossa ha ringraziato, dichiarando “sarò il sindaco di tutti”. I cittadini romani hanno scelto lei, giovane e determinata, come primo sindaco donna di Roma, che ha posto al centro del suo mandato l’obiettivo di “portare tutti i Romani a lavorare per Roma”.

 

Torna alla HomePage LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @ElisabFerrini

Vuoi commentare l'articolo?

Elisabetta Ferrini