Ventenne morta travolta da un treno

Ventenne morta mentre attraversava i binari, è accaduto a Napoli ieri sera intorno alle 22.00. La ragazza, Raffaella Ascione di Casalnuovo di Napoli stava attraversando i binari della ferrovia a barriere abbassate, insieme a dei suoi amici, quando è stata travolta da un treno Italo un transito lungo la tratta Napoli-Nola. Il corpo ormai irriconoscibile è stato trascinato dal treno per alcuni metri davanti agli occhi impietriti dei compagni della giovane; vani perciò i soccorsi del 118 nel tentativo di salvarla. Sul luogo immediato intervento delle forze dell’ordine che stanno attualmente indagando sull’accaduto; il traffico ferroviario è stato tuttavia bloccato soprattutto per la folla di persone accorsa a seguito del forte rumore provocato dall’impatto e dal suono delle sirene dei soccorsi. Dalle ultime dichiarazioni delle forze di polizia si apprende comunque che la Ascione era in compagnia di un 26enne rimasto illeso. Tre sarebbero quindi i ragazzi  protagonisti della tragica vicenda. Le indagini delle forze dell’ordine continuano, nel tentativo di fare chiarezza sulla vicenda. Raffaella Ascione, tragica vittima dell’incidente era ben voluta in città, barista presso il bar Tiffany di Casalnuovo che le ha voluto dedicare un ricordo su Facebook, a seguito della notizia: «Questa notizia è straziante ci ha spaccato il cuore, resterai nel cuore di tutti noi sei e resterai la nostra leonessa!! Rip piccolina ciao Lella!».

@FedericaGubinel

 

Ventenne morta ventenne morta ventenne morta

Vuoi commentare l'articolo?

Federica Gubinelli