Usa neonata rapita ritrovata dopo 18 anni

E’ successo a Jeksonville, negli Usa l’incredibile storia della neonata rapita ritrovata dopo 18 anni. “Tutto ebbe inizio il 10 luglio 1998 – come racconta la polizia in una conferenza stampa – quando  una donna di colore, tal Gloria Williams facendosi passare per infermiera, aveva avvicinato la mamma di una bambina neonata, in un ospedale della Florida e aveva preso con sé la piccola spiegando che aveva bisogno di alcune cure. Ma le telecamere di sorveglianza l’hanno immortalata mentre lasciava la struttura con la bambina in braccio. Da lì in poi, nessuna notizia. La donna è scomparsa nel nulla”.

Kamiyah Mobley è stata rapita appena poche ore dopo la sua nascita, dalla ricostruzione e dalle numerose testimonianze dell’epoca appare evidente che la donna, indossando le vesti da infermiera e stazionando per molte ore nell’ospedale, avesse premeditato e preparato con accuratezza il sequestro, scegliendo una giovanissima donna di appena 16 anni alla quale strappare la piccola.

Grazie ad una soffiata e alla collaborazione delle varie associazioni per i bambini scomparsi, gli investigatori sono arrivati a Walterboro nel South Carolina sulle tracce di una 18enne, nata proprio lo stesso giorno della ragazza scomparsa, ma con un nome diverso. La giovane ha esibito dei documenti di identità  falsi così gli agenti hanno approfondito il caso e  parlando con la 18enne è emerso che la stessa sospettasse di essere stata protagonista di una vicenda insolita nella sua infanzia, a quel punto la giovane è stata sottoposta agli esami del DNA che combaciava perfettamente con quello di Kamiyah.

Gloria Williams, 51 anni, è stata arrestata con l’accusa di sequestro di persona. Il papà e la mamma della neonata rapita ritrovata dopo 18 anni sono euforici, avevano fatto causa  allo University Medical Center, e avevano ricevuto oltre 1milione e mezzo di dollari come risarcimento ma non avevano mai perso le speranze e ora finalmente possono riabbracciare la “piccola grande” Kamiyah.

Vai alla homepage di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @_MelaniaFusco_

Vuoi commentare l'articolo?

melania fusco

Classe 1982, romana e romanista doc, "fresco" avvocato con la grande passione per la scrittura e l'animo umano. "La penna è il mio pennello e realizzerò grandi opere di libertà".