Uomini più ricchi del mondo: nuova classifica di Forbes

Torna come ogni anno la classifica Forbes degli uomini più ricchi del mondo. La crisi mondiale ha colpito anche i paperoni provocando un calo del numero. Gli Stati Uniti sono il Paese con più miliardari, infatti sono 540, segue la Cina con 251, la Germania con 120, la Russia con 77. Anche l’Italia non è messa male con i sui 41 paperoni. Bill Gates, con un patrimonio di 75 miliardi di dollari, si conferma, per il terzo anno consecutivo, l’uomo più ricco del mondo. Al secondo posto troviamo lo spagnolo Amancio Ortega, il proprietario della catena di negozi Zara, con 67 miliardi. La medaglia di bronzo va al guru della finanza Warren Buffett, con 60,8 miliardi.
Fuori dal podio, al quarto posto, troviamo, con 50 miliardi, Carlos Slim, imprenditore messicano che opera principalmente nel settore delle telecomunicazioni, è stato dal 2010 al 2013 l’uomo più ricco del mondo. Mark Zuckerberg entra tra i primi dieci balzando in sesta posizione con 44.6 miliardi, preceduto da Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, con 45,2 miliardi.

In Italia si conferma lady Maria Franca Fissolo Ferrero più ricca del Bel Paese con un patrimonio di 22,1 miliardi. Segue al secondo posto Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica, con 19,1 miliardi. Nella lista dei paperoni italiani troviamo in ordine l’imprenditore Stefano Pessina con 13,7 miliardi, la leader del gruppo Menarini, Massimiliana Landini Aleotti, con 10,1 miliardi, il proprietario di Mediaset Silvio Berlusconi con 6,3 miliardi, lo stilista Giorgio Armani con 6 miliardi.

Lady Ferrero è anche la quarta donna più ricca del mondo, dopo Liliane Bettencourt, principale azionista della L’Oreal, con 36,1 miliardi di dollari, Alice Walton della Wal-Mart con 32,3 miliardi e Jacqueline Mars con 23,4 miliardi.

La classifica annuale degli uomini più ricchi del mondo stilata da Forbes include 1.820 miliardari, 6 in meno del 2015. Il 2016 ha visto scendere anche la fortuna media complessiva dei paperoni mondiali a 6.480 miliardi. La ricchezza media invece è scesa a 3,6 miliardi, 300 milioni in meno rispetto al 2015.

Vuoi commentare l'articolo?

Alfonso Riccitelli

Mi chiamo Alfonso Riccitelli sono nato a Piedimonte Matese in provincia di Caserta, trasferito a Roma dove mi sono laureato in Scienze Politiche, ho collaborato con uniroma.tv e radiosapienza come speaker. Le mie passione sono il cinema e le serietv americane, seguo anche lo sport specie il calcio e la pallacanestro. Il mio sogno è di diventare un giornalista, magari affermato.