Stop di sei mesi per Carlo Tavecchio

La Commissione disciplinare della confederazione europea ha inflitto sei mesi di sospensione, al presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio, dopo le frasi razziste pronunciate lo scorso 25 luglio. IL numero uno della Figc, ha precisato che “Le decisioni non si commentano, ma si eseguono e si rispettano. Io non ho incarichi in Uefa e non cambia nulla riguardo la mia posizione di presidente”.

Vuoi commentare l'articolo?

Daniele Giacinti

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->