Truffa Facebook, la Polizia avverte: «Non aprite link “I 10 cani più belli del mondo”»

Ennesima truffa Facebook. Ormai con la nostra totale dipendenza dai social network, il rischio di infezione e di trasmissione di virus tramite page fake o link truffaldini è all’ordine del giorno. La nuova moda di questi mesi riguarda uno degli argomenti più cliccati e condivisi del popolare social: immagini di gatti e cani. Un rischio soprattutto per i nostri smartphone poichè più vulnerabili e direttamente collegati al saldo economico della vostra SIM. La segnalazione arriva direttamente dalla pagina della Polizia delle comunicazioni chiamata “Una vita da social”. Se durante la navigazione su Facebook vi arriva l’invito a visionare “I 10 cani più belli del mondo”, non fatelo.  Cliccando vi si attiverà un servizio telefonico dal costo di 5 euro al giorno”. Il consiglio è quello di contattare il vostro operatore telefonico per capire se avete attivi, anche a vostra insaputa, dei servizi aggiuntivi al vostro piano tariffario. Le aziende di telecomunicazioni procederanno alla disattivazione degli stessi e in alcuni casi procedono con il rimborso. Bisogna sempre stare attenti poiché, anche solo con un click su un link truffa, senza bisogno di digitare il vostro numero di cellulare, il servizio verrà attivato automaticamente, senza nessun tipo di comunicazione.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Marco Juric

si avvicina al calcio giocato, e alla Roma, grazie alla chioma fluente di Giovanni Cervone. Non contento, pur rimanendo folgorato dalla prima autobiografia di Roy Keane, non si innamora del Manchester United, ma del Nottingham Forest. Dopo i primi trent’anni di osservazione partecipante, ha quindi deciso di passare gli altri trenta che gli rimangono a scriverne.