Tragedia sul Gargano: bimba di 7 mesi muore in un incidente stradale

Tragedia sul Gargano. L’auto è uscita fuori strada finendo contro un mezzo di soccorso intervenuto per spegnere uno dei tanti roghi che hanno colpito il Foggiano. Lievi ferite per i genitori, la nonna e la zia.

daqdxjobdfkeqcpqpw720h720urlhttps3a2f2fstatic-fanpage-it2fwp-content2fuploads2fsites2f32f20152f022feliambulanza-elisoccorso-300x225Nulla da fare per Maria Nicole, la bimba di 7 mesi che ha perso la vita in un giorno qualunque solo perché il destino ha voluto che si trovasse lì, in quel posto e in quell’ora esatta. Così ha smesso di battere il cuoricino della piccola e con lei tutte le speranze, le gioie e i sorrisi dei suoi genitori, una giovane coppia di San Severo.

L’incidente è avvenuto sulla Statale 89, nel tratto che collega San Menaio a Vico del Gargano, quando all’improvviso l’auto, un’Audi A4, sarebbe uscita fuori strada, forse a causa della pioggia. Fatale l’impatto con un’autobotte dei vigili del fuoco che rientrava dal Gargano, in questi giorni colpito da numerosi incendi.

La bambina, in condizioni disperate, è stata immediatamente portata a Rodi Garganico per essere trasportata in ospedale tramite elisoccorso, ma è morta durante il tragitto. Sorte migliore per gli altri passeggeri, lievemente feriti, la madre di 25 anni, il padre di 20, la nonna e la zia della piccola, un’altra bambina di 7 anni. Adesso qualcuno dovrà spiegare a mamma e papà che la loro Nicole è un angelo volato in paradiso.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.