Tour de France: Cavendish vince la terza tappa al fotofinish

Mark Cavendish vince la terza tappa del Tour de France con una strepitosa volata finale. Come si direbbe da noi “Beato chi c’era”, perchè chi ieri ha raggiunto Mont Saint-Michel per l’arrivo della terza tappa del Tour de France ha assistito ad una volata da vero campione. Quella di Cavendish, noto ai più per il campionato del mondo vinto nel 2011 a Copenhagen, è stata solo una delle tante volate del britannico. E’ infatti impossibile non affiancare il suo nome alla volata, lui che ne è paladino. Ma non solo, perchè con la vittoria della tappa di ieri, Cavendish si porta a quota 28 vittorie al Tour raggiungendo nella classifica dei record, niente poco di meno che Bernard Hinault, e avvicinando sempre più il migliore di sempre, Eddy Merckx che è in testa alla classifica con 34 tappe conquistate.

Il Tour

Nella classifica generale, nessun cambiamento da segnalare con lo slovacco Peter Sagan che grazie alla quarta posizione della tappa di ieri è riuscito a tenere la testa della classifica, e la tanto desiderata maglia gialla, con 8 secondi di vantaggio su Alaphilippe, 10 su Valverde e 14 su Froome. Per i big, troviamo Nibali a 28 secondi e Contador a 1 minuto e 2 secondi di svantaggio. Per il team azzurro, resta la speranza di una rimonta dello squalo, Vincenzo Nibali, che come già detto a pochi secondi dalle prime posizioni. Ma siamo alla quarta tappa e tutto ancora può accadere.

La tappa di oggi

La tappa odierna del Tour è senz’altro la più faticosa. Infatti, con i suoi 237.5 km è la più lunga di questa edizione. La tappa si svilupperà tra Saumur e Limoges, con il punto più alto a Bonnac la cote, quando mancheranno soltanto una manciata di chilometri all’arrivo. Per gli esperti, questo percorso così lungo, appena all’inizio della competizione, potrebbe essere causa di stanchezza per molti dei ciclisti protagonisti. Ma con il gioco di squadra, e facendo bene i calcoli, si arriverà allo sprint finale con la giusta freschezza, senza lavorare inutilmente.

Vai alla homepage di Lineadiretta24

Vedi articoli dello stesso autore

Twitter: @devidmursi

Cavendish vince la terza tappa Cavendish vince la terza tappa Cavendish vince la terza tappa

Vuoi commentare l'articolo?

Davide Musilli

Studente di Comunicazione e Ricerca Sociale. Amo la cultura e tutto ciò che possa migliorarmi. Mi riconosco nelle parole di Pier Paolo Pasolini "Io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia lo so"