Torino, il sogno di Natale diventa realtà: si inaugura il villaggio di Santa Claus

In Piazza D’armi, a Torino, il 26 novembre verrà inaugurato il villaggio di Santa Claus, 45 giorni di eventi per grandi e piccini. Uno spazio sarà dedicato anche ai piccoli ricoverati presso l’ospedale Infantile.

babbo-nataleE’ ufficiale: il 26 novembre verrà inaugurato il Villaggio di Santa Claus, che con i suoi piccoli aiutanti elfi, si intratterrà a Torino fino all’8 gennaio, 45 giorni di eventi e spettacoli che renderanno il Natale una festa ancora più magica.

In Piazza D’armi il sogno si trasforma in realtà e in uno spazio di 17 mila metri quadrati verrà allestito il quartier generale di Babbo Natale con gli elfi, struttura in legno riscaldata e coperta, dove il nostro amico dalla lunga barba bianca e dal cappello rosso potrà raccontare le favole del Natale e ascoltare le “letterine e i desideri” dei più piccini, ma verranno ospitate anche altre attrazioni: la stanza di Babbo Natale, la fabbrica dei giocattoli e il “garage” della slitta con le renne e dulcis in fundo per i più spericolati una bella pista di pattinaggio!

Quest’anno unica eccezione il mercatino di Natale, spazio dedicato agli stand di artigiani provenienti da tutta Italia, che non avrà luogo a causa del “no” secco del Comune a seguito delle ripetute lamentele dei residenti in Piazza D’armi.

Per avere un quadro completo degli eventi si può visitare il sito www.ilsognodelnatale.it, in continuo aggiornamento su date e orari delle manifestazioni. Ecco alcune date, quelle da non perdere del programma:

  •  Il 26 e 27 novembre il villaggio darà il benvenuto a grandi e piccini con un primo evento che comprenderà esibizioni di: palo cinese, ruota cyr, giocoleria, e esibizioni di acrobatica.
  • Dall’1 al 4 dicembre si potrà assistere all’esibizione di due grandi compagnie: la compagnia Cadute dalle nuvole, con Simona Gallo e Rachele Rabbino, che tra danze, trapezio doppio, corde e cerchio porterà in scena lo spettacolo “Impasse” e la compagnia Indaco Circus che con uno show acrobatico metterà in scena lo spettacolo “Rechazos y Caidas”. 
  • 7 e 8 dicembre: circo russo 
  • Dal 9 all’11 novembre e poi dal 15 al 18 e il 22 e 23 dicembre, andrà in scena il «Santa Claus Circus Show»: da non perdere assolutamente, è l’evento più atteso del Natale di Torino.
  • Infine dal 25 dicembre all’8 gennaio, il Circo Zoé animerà il villaggio fino al ritorno alla normalità con tanto di rientro a scuola e ufficio.

BABBO NATALE E UN SORRISO PER I BAMBINI DELL’OSPEDALE INFANTILE

Tra musica, colori e allegria, il Natale è una festa per tutti, per grandi e piccoli, per ricchi e poveri, ma soprattutto per i più sfortunati. Ecco che allora il Villaggio di Santa Claus ha deciso di non far mancare niente proprio a  nessuno, regalando così un sorriso ai bimbi ricoverati all’ospedale Infantile.

Tanti spettacoli, ma dunque prima di tutto solidarietà, così che ogni bimbo possa assaporare la magia di una delle feste più attese dell’anno. I Babbo Natale di Fondazione Forma, vestiti con barba bianca e cappello rosso, si presenteranno davanti all’ospedale Infantile Regina Margherita per creare una magica festa dedicata ai piccoli pazienti.

Al villagigo di Santa Claus basta poco per regalare un sorriso a qualcun’ altro: con l’acquisto di un tradizionale abito rosso finanziarete il progetto di riqualificazione della Pediatria d’Urgenza del Regina Margherita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 Il villaggio di Santa Claus vi aspetta, siete pronti a diventare “Babbo Natale” per una notte?

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore 

Twitter @carodelau 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Solare, determinata e tanto curiosa! Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, amo viaggiare e scoprire il mondo! Redattrice presso LineaDiretta24, curo in particolare la sezione viaggi e tv!