The Show: Italiani popolo di santi, poeti, navigatori e… Corrotti [VIDEO]

I The Show, al secolo Alessandro Tenace e Alessio Stigliano, con un milione e mezzo di fedeli seguaci iscritti (e non) al loro canale YouTube, hanno collezionato qualcosa come 300 milioni di visualizzazioni sui loro video di “esperimenti sociali”, una sorta di evoluzione 2.0 delle vecchie care ma sempre verdi candid camera.

Recentemente hanno trionfato nella scorsa edizione (2016) di Pechino Express, conquistato così anche la platea televisiva. Dall’infanzia a Rogoredo, nella periferia sud-est di Milano, passando per l’università (entrambi frequentano il Politecnico di Milano), devono il loro successo più che ai riflettori della tv, al grande mondo del web, e, in particolar modo come già accennato, alle loro spassose candid camera che non sono solamente scherzi o prese in giro, ma dei veri e propri esperimenti sociali nel vero senso della parola, così come hanno dichiarato loro stessi in numerose interviste: “Abbiamo cercato di indagare la reazione delle persone ad avvenimenti non convenzionali. Abbiamo caricato circa 700 video, tra cui 400 candid camera e il resto contenuti speciali, come i dietro-le-quinte o quello che noi chiamiamo la reazione alla rivelazione, ovvero cosa succede quando alle persone viene svelato che si trattava di un gioco”.

Quello che vi proponiamo è il video del momento, un’autentica testimonianza, seppur divertente, di come il popolo italiano predichi bene e razzoli male, criticando ed indignandosi (giustamente) per una classe politica che definisce corrotta ma, qualora lusingato dalla classica ed intramontabile mazzetta, quell’offerta in denaro che l’italiano medio non può proprio farsi scappare, non esita a cambiare totalmente idea ed a dichiarare candidamente tutt’altro: “Al mercato tutti si sono espressi contro i nostri politici, additandoli come corrotti. Quando però abbiamo offerto dei soldi agli intervistati per cambiare idea, il significato di corruzione ha assunto tutto un altro sapore…”.

Vai alla home page di LineaDiretta24
Leggi altri articoli dello stesso autore
Twitter: @Claudia78P

 

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.